SANITÀ AD AVERSA. Oggi l’incontro all’Asl, sul tavolo anche il futuro della Maddalena

AVERSA – “Nell’ambito degli incontri istituzionali di inizio mandato, ho incontrato il direttore generale dell’Asl Caserta Mario De Biasio. Sul tavolo abbiamo messo l’assistenza sanitaria in città e il futuro della Maddalena”. Lo dichiara il sindaco di Aversa Alfonso Golia di ritorno dalla direzione dell’Asl dove si è svolto l’incontro che ha visto la partecipazione del presidente della commissione regionale Sanità del Consiglio regionale della Campania Stefano Graziano.

“Ho preso visione del progetto di recupero dell’area dell’ex ospedale psichiatrico e parlato con i responsabili dell’ufficio tecnico che hanno messo a punto un progetto complessivo da 148 milioni di euro e che a breve dovrebbe vedere un primo stralcio. La Regione, infatti, starebbe per finanziare con 10 milioni di euro una cittadella sanitaria con particolare attenzione al reinserimento sociale di soggetti svantaggiati. Personalmente ho chiesto di non parcellizzare gli interventi, di mantenere la memoria di quei luoghi, recuperare la parte storica  e garantire l’accessibilità dei cittadini all’area. Tecnici e direttore generale mi hanno rassicurato su queste quattro direttrici ed ho molto apprezzato la volontà dell’azienda di restituire alla città un’area così importante per l’assetto del nostro territorio. Nelle prossime settimane coinvolgeremo la città, i dipartimenti universitari e i comuni limitrofi in un tavolo di confronto”, conclude Golia.