SANITÀ CAMPANA | Arriva la mozione per gli screening prenatali sicuri e gratuiti

L'On. Maria Grazia Di Scala (Forza Italia): "Garantire screening prenatali sicuri e gratuiti, confidiamo nel governo regionale"

Garantire gratuitamente test prenatali non invasivi e sicuri per il feto e la madre. E’ questo l’obiettivo della mozione presentata dalla consigliera regionale campana di Forza Italia Maria Grazia Di Scala, approvata oggi a maggioranza con l’astensione del Movimento 5 Stelle.

“Abbiamo impegnato il governo regionale – spiega Di Scala a sollecitare il ministro della Salute ad approvare rapidamente i provvedimenti attuativi delle misure già previste dai nuovi Lea e a lavorare per garantire quei percorsi diagnostici alternativi all’amniocentesi, test che vede molte donne ultra quarantenni sottrarvisi perché effettivamente rischioso”.

“Esistono oggi diversi esami non invasivi e sicuri – prosegue l’esponente di Forza Italia- che tuttavia risultano inaccessibili economicamente per molte donne”.

“Confidiamo dunque che il governo regionale si adoperi in tempi stretti per consentire a tutte le donne ultra-trentaquattrenni, di qualsiasi condizione sociale, la possibilità di conoscere per tempo eventuali malformazioni del feto senza rischi o costi proibitivi, con un semplice prelievo ematico, evitando quindi di essere sottoposte alla introduzione di aghi rischiosi per il nascituro e per la madre” – conclude Di Scala.