Santa Maria a Vico. Bomba carta in un cantiere

Nel mirino un noto imprenditore di Cancello

Terrore nella notte tra il 9 e il 10 giugno a Santa Maria a Vico, dove una  forte esplosione si è verificata  all’interno di un cantiere sulla Nazionale Appia .

Questi i fatti. Secondo le prime indagini l’esplosione sarebbe stata determinata da una bomba carta ad opera di ignoti all’interno di un cantiere di proprieta’ di un noto imprenditore di Cancello, A.I.,  e nel quale si sta procedendo alla realizzazione di un complesso edilizio.

I residenti spaventati dalla esplosione hanno allertato immediatamente le autorita’ competenti.

Sul posto sono intervenuti vigili del fuoco e i carabinieri della Compagnia di Maddaloni, i quali hanno avviato tutti gli accertamenti del caso.