Pubblicità elettorale

Pubblicità elettorale

SANTA MARIA C.V. – Nell’Aulario di Giurisprudenza dell’Università Vanvitelli la Tavola rotonda sul futuro dell’Unione Europea

di Redazione

SANTA MARIA C.V. – L’Europa è ancora il futuro dopo la Brexit, la crisi economica e dei migranti e le altre emergenze che hanno investito il vecchio continente?
Del futuro dell’Unione europea e di riforme delle istituzioni e delle politiche europee parleranno autorevoli professori e studiosi italiani all’Università Vanvitelli nell’Aulario del Dipartimento di Giurisprudenza di Santa Maria Capua Vetere, lunedì 11 dicembre a partire dalle ore 10.00.

La Tavola rotonda è organizzata nell’ambito delle attività della cattedra di Diritto pubblico e costituzionale del prof. Andrea Patroni Griffi, che introdurrà i lavori.

La giornata inizierà con i saluti del Direttore del Dipartimento di Giurisprudenza, prof. Lorenzo Chieffi, dell’Assessora ai Fondi europei e politiche giovanili della Regione Campania, dott.ssa Serena Angioli, e del notaio Gerardo Santomauro, Sindaco di Ventotene, Segretario dell’Associazione Per l’Europa di Ventotene, che si richiama al famoso Manifesto Per un’Europa libera e unita, elaborato proprio sull’isola da Altiero Spinelli.

Alcune proposte di riforme ad assicurare un’Europa dei diritti più forte in democrazia e solidarietà saranno presentate dal presidente Virgilio Dastoli, che illustrerà il documento elaborato dal Consiglio Italiano del Movimento europeo. Altre proposte saranno presentate dalla dott.ssa Tiziana Di Simone, giornalista RAI e membro del Comitato dei saggi sul futuro dell’Europa costituito dalla Camera dei Deputati.

Si entrerà quindi nel vivo dei lavori della giornata, presieduti dal costituzionalista Michele Scudiero, prof. emerito dell’Università di Napoli Federico II. Nella mattinata si avranno gli interventi dell’economista Marco Musella, professore di Economia politica e Direttore del Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università di Napoli Federico II nonché dei costituzionalisti prof. Claudio De Fiores, Università Vanvitelli, e del prof. Alberto Lucarelli, Università Federico II.

I lavori riprenderanno nel pomeriggio con gli interventi della prof.ssa Licia Califano, ordinario di Diritto costituzionale dell’Università di Urbino Carlo Bo e componente dell’Autorità Garante per la protezione dei dati personali, del prof. Alfonso Celotto, costituzionalista dell’Università di Roma Tre, del prof. Andrea Pertici, dell’Università di Pisa.

Seguono gli interventi del prof. Paolo Ridola, Preside della Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Roma La Sapienza e quindi del prof. Massimo Villone, emerito di Diritto costituzionale e già senatore della Repubblica.

Le conclusioni sono rimesse al prof. Giuseppe Tesauro, Presidente emerito della Corte costituzionale, già avvocato generale presso la Corte di giustizia delle Comunità europee e Presidente dell’Autorità garante della concorrenza e del mercato.

Pubblicità elettorale

Pubblicità elettorale