Scuola di prossimità. I genitori degli alunni della scuola di Via Roma raccolgono firme per non andare alla Saint Gobain

“Le mamme di via Roma stanno raccogliendo firme contro la delocalizzazione del glorioso istituto denominato “Lombardo Radice” ora denominato "Pietro Giannone".

“Le mamme di via Roma stanno raccogliendo firme contro la delocalizzazione del glorioso istituto denominato “Lombardo Radice” ora denominato “Pietro Giannone”. A darne notizia è Pasquale COSTAGLIOLA dell’Associazione culturale “Casa Hirta” di Caserta. “La scuola dovrebbe trasferirsi nell’area ex Saint Gobain, ma le mamme” – aggiunge Costagliola – “mettono in primo piano il concetto di “prossimità della scuola” ovvero la necessità di poter usufruire del diritto all’Istruzione nel proprio quartiere.

A tutto ciò si aggiungano i dati inquietanti della Magistratura che ha sequestrato molte aree dell’ex Saint Gobain per inquinamento di minerali pesanti. Casa Hirta” – ha proseguito – “appoggia la petizione e sottolinea come i nodi del malgoverno vengono fuori. Nessuna attenzione negli anni è stata posta alla questione ambientale. Si è fatta solo vuota retorica ed oggi le nuove generazioni ne pagano le conseguenze. Le nuove generazioni” ha, infine concluso Costagliola – “sono un patrimonio demografico in pericolo a cui andrebbe tutta l’attenzione di istituzioni preoccupate per il futuro della comunità”.