Sequestrati i conti correnti di un ex funzionario comunale.

Valle di Maddaloni. Stamattina i carabinieri di Valle di Maddaloni hanno sequestrato in maniera preventiva n. 2 conti correnti  e 2 villette nel comune situate  stesso intestati a Pasquale Saccone, ex funzionario comunale. Le indagini che sono iniziate nel luglio 2019 hanno fatto emergere che il Saccone, sui cui grava l’accusa di peculato, aveva acceso finanziamenti personali omettendo le trattenute sulla propria busta paga; percepiva maggiorazioni e premi sulla retribuzione mensile e si appropriava indebitamente di fondi destinati a spese dell’economato dell’ente. Infine, lo scorso anno, si separava, strumentalmente, dalla moglie trasferendole i suoi immobili per non restituire le somme sottratte.

Il sequestro emesso dal GIP, dott.ssa Troncone, tra conti ed immobili, ammonta a € 200.000.