Servizio di videosorveglianza per un maggiore controllo del territorio a Cancello ed Arnone

Gli organi della Polizia Locale hanno seguito un corso di formazione per quanto riguarda il sistema di videosorveglianza che il Comune ha deciso di adottare come strumento per fornire un importante supporto all’attività di controllo del territorio.

Con delibera di Giunta n. 66 del 19.07.2018, l’Amministrazione Comunale ha dotato il Comando di Polizia Municipale del Comune di Cancello ed Arnone di un sistema elettronico per il riconoscimento automatico targhe e consultazione elettronica di Database relazionali (polizze assicurative, revisioni, targhe rubate, ecc.).

Gli organi della Polizia Locale hanno seguito un corso di formazione per quanto riguarda il sistema di videosorveglianza che il Comune ha deciso di adottare come strumento per fornire un importante supporto all’attività di controllo del territorio.

Questo sistema di videosorveglianza è in grado di identificare tutti i veicoli in ingresso e in uscita dal centro abitato e permette di rilevare le targhe, non solo dei mezzi pesanti con massa complessiva superiore a 9t per i quali, con l’ordinanza n. 9, è stato istituito il divieto di transito, ma di tutti i veicoli e, attraverso delle banche dati esterne, individuare quelle rubate, non assicurate o non revisionate.

“Questo sistema ci permette di avere un controllo capillare di tutto il territorio – afferma l’assessore Ambrosca – ed è un modo per disincentivare il transito dei veicoli rubati o sprovvisti di copertura assicurativa. Inoltre, grazie ai dati statistici prodotti da questo sistema, sappiamo quanti veicoli, divisi per categoria (motocicli, articolati, trattrici, vetture) transitano nel nostro territorio”.