Si è spento Carlo Croccolo, Battista il maggiordomo del barone Zazà

Si è spento questa mattina all’età di 92 anni il grande attore napoletano, Carlo Croccolo. Tutti ricordiamo Battista, il maggiordomo del barone Ottone Spinelli degli Ulivi detto Zazà, in Signori si nasce, stupenda pellicola interpretata con Antonio De Curtis, in arte Totò, il Principe della risata, ma anche Luigino in Miseria e Nobiltà. Ma Croccolo nel suo curriculum vanta anche collaborazioni con i fratelli EduardoPeppino De Filippo, Vittorio De Sica, Ingmar Bergman e Nanni Loy, molto bella la pellicola Mi manda Picone, interpretata con Giancarlo Giannini e Lina Sastri.

Croccolo ha vissuto per oltre 25 anni a Castel Volturno. Difatti e due anni fa, per i suoi 90 anni, Dimitri Russo, l’allora sindaco, gli consegnò le chiavi della città con la dedica “A Carlo Croccolo, per i suoi  90 anni di passione tra teatro e cinema“.

I funerali si terranno nella sua Napoli domani, domenica 13 ottobre, alle ore 16 presso la Chiesa San Ferdinando a Piazza Trieste e Trento.