Sicurezza stradale, dal prossimo 16 febbraio una trasmissione dedicata per «affrontare la dolorosa e difficile tematica»

Melania Caci, Angelo Caci ed il cantante Angelo Neve gli ospiti della prima puntata in onda sui canali ufficiali dell' A.U.F.V.S. Odv, A.M.C.V.S. Odv ed A.I.F.V.S.Odv, sui siti www.vittimestrada.eu, www.ciaramellaluigi.com e sulle piattaforme Facebook, Youtube e Linkedin

Trentola Ducenta. La musica per affrontare un grande dolore.
È quanto Melania Caci sta cercando di fare con il nuovo brano dal titolo “È già finita questa storia”, che segue il brano “Supera te stesso, non gli altri”, scritto dall’autore Orazio Fichera, in collaborazione con la ragazza, mixato ed arrangiato da Diego Finocchiaro, cantato dall’artista Angelo Neve e dedicato a Mattia Caci, scomparso in un incidente stradale consumatosi il 27 marzo del 2022, quando era alla guida del suo Bmw bianco sul confine tra Mozzecane e Nogarole.

Un tema che verrà affrontato nella prima puntata della trasmissione in onda sui canali ufficiali dell’Associazione Unitaria Familiari e Vittime della Strada Odv, dell’Associazione Mamme Coraggio e Vittime della Strada Odv e dell’Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada Odv, il prossimo 16 febbraio, a partire dalle ore 21:30, sui siti

www.vittimestrada.eu,

www.ciaramellaluigi.com e sulle piattaforme Facebook, Youtube e Linkedin.

Affronteremo la dolorosa e difficile tematica della sicurezza stradale – afferma Biagio Ciaramella, regista e presentatore del programma in onda ogni 15 giorni -.
Le nostre trasmissioni dureranno 30 minuti ed invitiamo a contattarci chiunque voglia intervenire sulla tematica, chiamandoci al numero 330.443441 oppure all’indirizzo email giustiziaperluigi@gmail.com.
Durante la prima puntata – spiega Ciaramella – sarà trattata la tragedia della famiglia Caci, con il referente dell’Associazione Unitaria Familiari e Vittime della Strada Odv e Associazione Mamme Coraggio e Vittime della Strada Odv, Angelo Caci, che si sta dedicando a battaglie importanti sul suo territorio per la sicurezza stradale.
Sua figlia, sorella della vittima Mattia, per superare l’atroce dolore e sfogare la sua rabbia, si sta impegnando nel mondo della musica”.
Le associazioni che supportano le trasmissioni sono l’A.U.F.V, Odv e A.I.F.V.S. Odv, presiedute da Alberto Pallotti, ed A.M.C.V. S. Odv, presieduta da Elena Ronzullo.

Melania Caci si è espressa sul lavoro portato avanti con l’autore Angelo Neve, nel secondo brano in occasione del quale veste i panni di cantante: “Quando si perde qualcuno di importante ci sentiamo persi, arrabbiati e delusi. La vita ci ha tolto qualcosa e, di conseguenza, noi scateniamo la nostra ira verso la stessa, senza sapere che, in realtà, oltre al nostro dolore, è l’unica cosa che ci rimane. È in quel momento che dovremmo cercare tutti noi di vivere al massimo, di stabilirci degli obiettivi e di continuare le nostre passioni poichè, posso assicurare a tutti voi che come me avete un angelo in paradiso, che loro saranno al nostro fianco ad ogni passo. Mattia era un uomo a soli 20 anni. Portava avanti un’attività, aveva voglia di crearsi una famiglia. Aveva semplicemente voglia di vivere. Mattia non era solo un fratello autoritario e protettivo, ma un eroe… il nostro grande eroe.
Seguite i vostri sogni, vivete!
E se non trovate la motivazione per farlo, pensate semplicemente a chi voleva, ma non ha potuto godersi ciò che di prezioso ha da donarci la vita”.

Angelo Caci, papà di Mattia e referente in Veneto delle Associazioni A.U.F.V.S. Odv e A.M.C.V.S. Odv, ha spiegato come è nata la collaborazione con Angelo Neve: “Tutto ebbe inizio quando ascoltai il brano ‘Ce Manche tu’, che portò la mia mente a mio figlio ed alla nostra tragedia. Decisi, così, di contattarlo, affinché cantasse quel brano nella giornata del ricordo di mio figlio. Cominciò un rapporto di fratellanza ed amicizia profonda con Angelo e la sua splendida famiglia.
Insieme decidemmo di far uscire il brano “Supera te stesso e non gli altri”, in memoria di mio figlio. Come padre, mi sto occupando di tener vivo il ricordo di Mattia, ponendo un faro sulla sicurezza stradale sul mio territorio e fondando il Team Mattia Caci A.S.D.
Una squadra vera che, con la forza dell’organizzazione del direttivo, ci porta a rendere realtà eventi di auto e moto d’epoca in memoria di mio figlio”.

Angelo Neve ha dedicato diversi brani a chi non c’è più: “La musica è in grado di raccontare dolori immani, come del caso della famiglia Caci – afferma il cantante neomelodico -.
La collaborazione con Melania è stata, sin da subito, straordinaria ed ha dato i natali al testo ‘Supera te stesso, non gli altri’, frase che abitualmente pronunciava Mattia.
La nostra amicizia si è rafforzata sempre più, tanto che mi sento uno della loro famiglia. Spesso e volentieri partecipo agli eventi che organizzano ed è stata in quella occasione, che ho potuto apprezzare la voglia di cimentarsi nel canto da parte di Melania.
Il mio invito a duettare è sfociato in un inedito, un brano tutto nostro.
È già finita questa storia, firmato il cantante che canta agli angeli”.