SPARTACUS RUGBY: l’Arnonese LUCIANO SARDO fa sognare la squadra. IL PRESIDENTE D’ADDONA : ” GRAZIE AL MISTER CIOFFI E A TUTTI I RAGAZZI “. IL SINDACO VITO MAROTTA ADOTTA LA SQUADRA

di GIOVANNA PAOLINO

SANTA MARIA C.V. Ancora una  vittoria per lo Spartacus Rugby nella quarta giornata di campionato serie C2, che  domenica 6 novembre 2017  ha vinto in terra molisana.

La partita tra Hammers Rugby Campobasso e Spartacus RSC termina con un risultato di 7-12, che esplicita ampiamente quanto dura ed equilibrata è stata la sfida.

Luciano Sardo , l’ ” Arnonese “,  porta subito in vantaggio la squadra campana, segnando una meta nel primo minuto di gioco, trasformata dal numero 10 Ascione.

Dopo un calcio di punizione sbagliato e un cartellino giallo preso da Piscitelli per un placcaggio alto, lo Spartacus arriva ancora in meta di nuovo con Sardo al 35’ minuto, che completando una azione di squadra vola sull’ala e segna proprio tra i pali.

Sul termine del primo tempo la squadra di Campobasso segna la sua meta con trasformazione, sarà l’unica loro azione conclusiva della giornata.

Il secondo tempo trascorre con una serie di azioni inconcludenti per entrambe le squadre, che hanno dovuto difendere con i denti le rispettive aree di meta.

Gli Hammers Rugby si destreggiavano bene sui tre quarti, ma la mischia Spartacus ha dominato per tutta la durata della partita.

Nel complesso una partita tirata fino alla fine, ma ancora una volta lo Spartacus RSC ha dimostrato la sua tempra, collezionando la sua seconda vittoria in campionato su tre partite giocate.

” La coinvolgente scommessa dello Spartacus Rugby – spiega il Presidente Giuseppe D’Addona – sta procedendo nel migliore dei modi .  La Societa’ sportiva e’ nata solo tre anni fa  concepita dalla nostra tenace volonta’ “.

Il progetto di Giuseppe D’Addona e del suo team  si sta finalmente realizzando anche grazie al Mister Franco Cioffi  ” un grande del Rugby”.

” Il nostro obiettivo – dice il Presidente – e’ avere un campo tutto nostro dove allenarci e giocare”.

Nel futuro prossimo dello Spartacus, intanto, il progetto di una  squadra giovanile e di squadra femminile.

” Stiamo raccogliendo  le nostre vittorie  su campi difficili  – conclude D’Addona –  grazie all’impegno di tutta la squadra : dal Mister Cioffi ai tanti giovani che stanno partecipando al nostro progetto . Il nostro obiettivo e ‘ continuare su questa strada con sacrifico, dedizione ma anche tanta passione”.

La squadra Spartacus Rugby Social Club  e’ stata adottata  anche dalla città di San Nicola La Strada.

Il Sindaco avv. Vito Marotta  si e’ dichiarato  felice e ben predisposto ad accogliere uno sport come il rugby che ancora fatica ad affermarsi quale sport popolare ma che offre, in compenso, una possibile alternativa al solito calcio e che avvicini il rugby alle scuole.