“Sport in…Comune” a San Nicola la Strada

Si svolgerà giovedì 25 aprile 2019, dalle ore 9.00 del mattino in Largo Rotonda a San Nicola la Strada la fase comunale finalizzata alla selezione della rappresentativa della città di San Nicola la Strada – composta da adolescenti – per farla partecipare al progetto “Sport in…Comune” realizzato dal Coni.

Si svolgerà giovedì 25 aprile 2019, dalle ore 9.00 del mattino in Largo Rotonda a San Nicola la Strada la fase comunale finalizzata alla selezione della rappresentativa della città di San Nicola la Strada – composta da adolescenti – per farla partecipare al progetto “Sport in…Comune” realizzato dal Coni e promosso in città dal consigliere comunale delegato allo sport Franco Feola.

La Città di San Nicola la Strada, guidata dal sindaco Vito Marotta, ha aderito all’iniziativa “Sport in…Comune”, elaborato dal Coni d’intesa con l’Anci (Associazione Nazionale Comuni Italiani), è un progetto rivolto a sollecitare l’impegno degli Enti locali per un rilancio delle attività motorie di base attraverso il coinvolgimento di tutti i riferimenti locali dell’associazionismo, del volontariato, del terzo settore. “Sport in…Comune” prevede momenti socio-culturali di aggregazione e, nello stesso tempo, opportunità conoscitive per un più agevole inserimento nelle normative in vigore quanto ad impiantistica sportiva e ottimizzazione delle strutture esistenti.

Le attività del programma dei giochi, si dividono in prove individuali e prove di squadra ed interessano varie abilità: corsa veloce, prove di lanci con la palla, prove di giochi a squadre a tempo comprendenti fra l’altro la staffetta veloce mista. Ogni partecipante può prendere parte ad un massimo di 2 prove di cui non oltre 2 individuali o non oltre 2 a squadra (es. 2 prove individuali o 1 a squadra + 1 prova individuale 2 prove a squadra, sono prove che possono essere disputate in qualsiasi condizione ambientale, e cioè strade, piazze, cortili, aree all’aperto.

La manifestazione è rivolta ai nati negli anni 2008, 2009, 2010 e 2011 e residenti in un Comune della provincia di Caserta, tesserati o non per una Federazione o un Ente di Promozione Sportiva. È prevista una fase provinciale ed una regionale.