Mondragone. Con il Direttore Artistico Pietro Ciriello tutti in Piazza Falcone per Aspettare la Befana 2019

Sta per arrivare nella città di Mondragone un giorno della Befana sereno e pieno di sorprese, all’insegna della cultura, enogastronomia e musica.

Sabato 5 gennaio 2019, infatti, si svolgera’  in Piazza Falcone  l’evento “Aspettando la Befana 2019 – Grande Spettacolo Musicale ed  Intrattenimento con Mercatini Natalizi e Degustazione di Prodotti Tipici”.

La manifestazione  rientra nella 40a Edizione della Kermesse ” Dalla Fagiolata di San Michele Arcangelo al Falerno del Massico e alla Mozzarella dop” e si avvale del Patrocinio del Comune di Mondragone e della Regione Campania essendo stata finanziata con deliberazione di Giunta Regionale n.364 del 12.06.2018 avente ad oggetto “Eventi per la Promozione Turistica e la Valorizzazione del Territorio”.

La Direzione Artistica dell’evento e’ stata curata da Pietro Ciriello che ha saputo coinvolgere nello spettacolo del 5 gennaio ospiti di valenza nazionale come Yasmin, Mino Abbacuccio, i Revolutione e il cantautore – attore Tony Tammaro.

A supportare l’organizzazione della manifestazione anche l’ Isiss ” N.Stefanelli” di Mondragone, presente all’evento con il Dirigente Scolastico Prof.ssa Giuseppina Casapulla, con i Docenti, con gli Studenti e con le loro Famiglie , tutti impegnati a promuovere il vasto numero di proposte didattiche e professionali offerte dall’istituto, ovvero l’ Amministrazione Finanza e Marketing, l’indirizzo Turistico, l’indirizzo I.P.I.A., l’indirizzo Nautico, l’indirizzo Alberghiero, l’Indirizzo Agrario, l’Indirizzo Informatico e l’Indirizzo Serale che , a sua volta, comprende 3 opzioni: A.F.M, Alberghiero e I.P.I.A.

Soddisfatto Marco Pacifico Consigliere Comunale  con delega agli Eventi e Spettacoli .

“Il nostro obiettivo – ha detto Marco Pacifico – e’ quello di riqualificare la citta’ di Mondragone attraverso la cultura. Il nostro territorio vanta una storia prestigiosa e tradizioni consolidate che meritano una conoscenza adeguata. Siamo fortemente convinti che l’accoglienza e la promozione del territorio siano in grado di eliminare il velo di opacita’ che fino ad oggi ha nascosto l’autentica bellezza di Mondragone”.

” Ringrazio – ha continuato – la Regione Campania che ha compreso come il rilancio della Campania debba passare per la costiera domiziana , e, dunque , per Mondragone”.

” Sono appena terminati i fuochi di artificio che annunciano un 2019 scoppiettante –  ha dichiarato Pietro Ciriello-  e  da subito, ci mettiamo al lavoro per donare alla città di Mondragone un giorno della Befana sereno e pieno di sorprese, di cultura, di enogastronomia, di musica, di risate, di scuole attive e protagoniste, di giovani motivatissimi e docenti attivissimi, di cittadini e associazioni determinati a risollevare in alto una città, Mondragone, ricca di storia, di arte e di buon cibo. La festa del 5 gennaio in Piazza Falcone e’ la festa di tutta la citta’ di Mondragone con regali per tutti i bambini, accoglienza per turisti e famiglie e musica, risate e buon cibo. Il nostro augurio e’ quello di un sereno e radioso 2019″.

“Il mio ringraziamento- ha concluso Ciriello – va ai  Consiglieri Comunali  determinati al rilancio della città,  agli Assessori  attenti a proporre novità interessantissime,  al  Sindaco Virgilio Pacifico ,  al  Consigliere Regionale Giovanni Zannini .  Grazie anche  a tutti i volontari, giovani, famiglie , docenti, cuochi, hostess, animatori e un grazie particolare al DS Giuseppina Casapulla  che immediatamente mi ha accordato la possibilità di affiancare, con tutti gli operatori della scuola e gli alunni interessati, quanti si stanno prodigando alla riuscita di questa ennesima bella proposta per i cittadini di Mondragone e dei paesi limitrofi”