TEANO. “La Resistenza in difesa della Libertà”, evento organizzato dall’Istituto alberghiero IPSSART di Teano

La conferenza si terrà venerdì, 22 febbraio 2019, con inizio alle ore 10,30, presso l’Ipssart di Teano-Cellole. E' prevista la presenza di numerose personalità istituzionali

TEANO – “La resistenza in difesa della Libertà” È questo il tema della conferenza organizzata presso l’Istituto Alberghiero “IPSSART” di Teano-Cellole, diretto dalla Dirigente Scolastica Prof.ssa Annamaria Orso, patrocinato dal Dipartimento di Economia dell’Università del Molise. L’evento si terrà venerdì, 22 febbraio 2019, con inizio alle ore 10,30, presso l’Ipssart di Teano-Cellole. Un viaggio nei drammi verificatisi nel corso della storia, per ricordare le vittime della follia nazista, commemorando poi gli eroici Combattenti che opposero una strenua resistenza ai rastrellamenti e alle violenze delle truppe nazifasciste.

Il dovere di tutte le istituzioni è di trasmettere alle nuove generazioni i principi della nostra Democrazia e l’Istituto Alberghiero, con impegno da parte delle altre competenze del Corpo Docente, persegue questo obiettivo educativo. Proprio per evitare che l’orrore della dittatura si ripeta, è necessario che nelle coscienze di tutti sia ben presente la testimonianza di quanti resistettero, lottando per la libertà anche a costo della propria vita. Di fronte ad una cultura della violenza, che si accompagna ad un revisionismo strisciante, l’IPPSART di Teano-Cellole ha scelto la strada della responsabilità e dell’impegno.

Una conferenza che ospiterà una kermesse di illustri ospiti: il dott. Dino D’Andrea, Sindaco di Teano; l’Assessore alla Pubblica istruzione, Carmen Natale; il prof. Giovanni Cerchia, docente di Scienze Politiche presso l’Università del Molise; il prof. Giuseppe Angelone, docente presso l’Università della Campania “L. Vanvitelli”; l’ing. Michele Di Tommaso, D. S. Ist. Comprensivo “Laurenza” di Teano; Luca Gianfrancesco regista dl docu-film “Terra Brucata!”; la dott.ssa Iolanda Gazerro, presidente Nuova Pro Loco Tora e Piccilli e la sig.ra Antonia Lautieri, testimone diretta degli eventi di Tora e Piccilli. Modererà il prof. Guglielmo Vallante Cirelli, Docente referente prof.ssa Rosalba Fiorillo.

I relatori interagiranno con gli alunni delle classi quinte dell’Istituto, in quanto la tematica oggetto dell’incontro persegue i nuovi obiettivi del Ministero dell’istruzione in materia di Cittadinanza e Costituzione. Saranno presenti, inoltre, gli Istituti Comprensivi “V. Laurenza” di Teano e “Caio Lucilio” di Sessa Aurunca (plesso di Carano), in un progetto comune di sensibilizzazione contro il razzismo, l’intolleranza e l’antisemitismo, con l’obiettivo di costruire un futuro migliore, libero dall’odio e dalla violenza, e basato sul rispetto dei diritti e della libertà di ogni individuo.