TEVEROLA. Grande attesa per l’arrivo della “Fiaccola della Pace” in Città

L'evento si terrà martedì 16 aprile 2019, con inizio alle ore 9,15 presso l'Istituto Comprensivo "G. Ungaretti" di cui è dirigente scolastica la dr.ssa Adele Caputo. L'Albero della Pace simbolo della mobilitazione che verrà piantumato durante lo storico evento che commemora i 100 anni della grande guerra, verrà dedicato anche ai 14 carabinieri e ai 2 civili martiri dell'eccidio avvenuto nella zona di Fertilia il 13 settembre del 1943.

TEVEROLA – La manifestazione è svolta in collaborazione con l’Istituto Comprensivo “G. Ungaretti”, retto dalla Preside Adele CAPUTO, con il Patrocinio del Comune retto dal Commissario Vincenzo Lubrano. L’Albero della Pace simbolo della mobilitazione che verrà piantumato durante lo storico evento che commemora i 100 anni della grande guerra, verrà dedicato anche ai 14 carabinieri e ai 2 civili martiri dell’eccidio avvenuto nella zona di Fertilia il 13 settembre del 1943.

Di seguito si riporta il programma di massima dell’evento. “Dalla grande guerra alla grande PACE”. Il Movimento internazionale per la Pace e la Salvaguardia del Creato III Millennio, in collaborazione con l’Istituto Comprensivo di Teverola retto dalla Preside Adele Caputo, intitolato al grande “Giuseppe Ungaretti”, il poeta delle struggenti liriche dedicate alla grande guerra, organizza 1a ed.ne dello storico passaggio della “Fiaccola della Pace” dei 100 anni della grande guerra. La manifestazione con a capo del Corteo la Fiaccola che la Presidente del Movimento per la Pace consegnerà ad un all’ alunno rappresentante dell’I.C. “G. Ungaretti” prevede il seguente programma di massima: Martedì 16 Aprile 2019 Ore 9:15 punto di ritrovo nell’area antistante l’Istituto Comprensivo. Saluto della Dirigente scolastica, consegna della “Fiaccola della Pace” al rappresentante della scuola e partenza del Corteo.

Il Corteo si snoderà lungo il corso principale. Giunti davanti al Monumento ai Caduti, si farà una sosta con la declamazione di alcune riflessioni sul tema da parte degli alunni. Ripresa del Corteo per poi giungere nella piazza antistante il Comune di Teverola dove avverranno gli interventi finali delle Istituzioni presenti, della Dirigente scolastica Caputo, del Commissario Lubrano e degli alunni. A seguire la declamazione di una parte dell’ “Appello di Pace“ da parte del delegato del Movimento per la Pace, quindi la Sigla del “Patto di Pace” tra il Movimento per la Pace rappresentato dalla Presidente provinciale Agnese Ginocchio e la Dirigente scolastica Adele Caputo, attraverso la quale alla Scuola verrà consegnato il titolo di “Scuola di Pace del III Millennio”.

Lo storico evento culminerà con la messa a dimora e benedizione da parte del parroco, dell’ Albero della Pace, il monumento vivo simbolo della mobilitazione che verrà piantumato in quest’area e sarà dedicato ai 100 anni della grande guerra, al 70° anniversario della Dichiarazione dei Diritti dell’uomo, alla 24° Giornata della memoria e dell’impegno e ai martiri dell’eccidio della Fertilia. Verrà collocata una targa provvisoria sulla quale vi si leggerà l’intera dedica di motivazione.

L’evento terminerà realizzando nella piazza una grande “Catena Umana” per la Pace nelle nostre Comunità e nel mondo. “La Nonviolenza sia stile di una vita e di una politica per la Pace”. Dopo 100 anni di guerre, di crimini e di orribili massacri contro l’umanità, è venuta l’ora di inaugurare l’ERA della GRANDE PACE. Tutto dipende dal nostro impegno e dalle nostre scelte. La scuola è vera solo quando sa educare alla Pace. In alto la SCUOLA di PACE!