Teverola: problemi di burocrazia scolastica

La circolare della Dirigente e la replica dell’assessore

TEVEROLA- La Dirigente dell’Istituto Comprensivo ”Giuseppe Ungaretti” di Teverola, Adele Caputo, con  la circolare n.12/a.s 2019/2020, fa presente il ritardo nella consegna degli arredi scolastici, necessari al fine di garantire un ambiente di apprendimento adeguato, prende atto che fino al 20/09/2019 da parte delle preposte autorità comunali non è giunta nessuna comunicazione  e dispone la turnazione delle classi ,data l’indisponibilità della sede in via Campanello. Il comune, in effetti,con Determinazioni n. 84 del 04/09/2019 e n. 85 del 04/09/2019  si è impegnato ad  acquistare l ’occorente per la fornitura di arredi per la Scuola Statale Secondaria di Teverola. L’assessore all’Istruzione MariaRosaria Colella, intervista telefonicamente, ha  dichiarato ” Per l’acquisto di banchi e sedie per i plessi scolastici abbiamo avviato una gara. I tempi, come già più volte ribadito, non dipendono dall’amministrazione comunale. Da giorni stiamo lavorando per far sì che si arrivi ad una soluzione al più presto possibile; lunedì saranno chiusi i termini della gara e si potrà procedere all’analisi delle offerte pervenute in Municipo. La Dirigente scolastica era stata informata della cosa con ampio anticipo rispetto all’inizio dell’anno scolastico, non si tratta dunque di una mancata consegna. Ci scusiamo nuovamente per il disagio con le famiglie e con i nostri piccoli studenti, ma siamo in dirittura d’arrivo.