Tieni pulita la tua città, lo slogan del Lions Club Caserta Host

Tieni pulita la tua città, scende in campo il Lions Club Caserta Host

“Tieni pulita la tua città”. E’ lo slogan col quale il Lions Caserta Host si accinge a scendere in campo per sensibilizzare la popolazione ad essere maggiormente rispettosa del decoro e dell’igiene urbana evitando di abbandonare sul suolo pubblico pacchetti di sigarette, lattine e bottigliette di bibite vuoti, rifiuti cartacei e minuterie varie. Appositi contenitori  implementeranno e sostituiranno i residui e malandati impianti nei punti maggiormente sensibili e cioè la prossimità di esercizi commerciali, farmacie, pubblici servizi, istituti scolastici. Il service è stato approvato dal 23° Congresso del Distretto 108ya conclusosi domenica scorsa  a Matera, dopo aver superato lo sbarramento dell’ammissione all’8° Congresso d’Inverno, tenutosi iil 22/23 febbraio a Lamezia Terme. “Il nostro impegno anche nell’area operativa della tutela dell’ambiente” –  dichiara il presidente  Alberto Zaza d’Aulisio  delegato del Club insieme col segretario Domenico Petrillo, il tesoriere Pasquale Anniciello , l’officer distrettuale Annamaria Fucile ed il presidente di zona Alberto Martucci – ” si misurerà con un obiettivo non agevole, soltanto se si pensa ai vari tentativi effettuati nel tempo dall’amministrazione comunale , neutralizzati dal vandalismo dei balordi seriali che fanno scempio degli elementi di arredo urbano  predisposti per il deposito dei rifiuti  non domestici. Sembra l’impresa di Sisifo l’attività degli addetti ecologici:all’alba la Città si presenta bella e pulita, a mezza mattinata si trasforma in un immondezzaio”. “Per contrastare efficacemente il fenomeno” – conclude l’avvocato Zaza d’Aulisio – ” bisognerà affiancare alla messa in opera dei contenitori una capillare azione formativa nelle scuole ed in tutti i contesti di lavoro. Ovviamente sarà imprescindibile il Patrocinio Morale dell’Amministrazione comunale per conseguire l’importante e determinante coinvolgimento delle organizzazioni sociali, imprenditoriali e professionali”.