Tragedia a Carinaro

E’ accaduta una vera e propria tragedia nel Casertano dove un uomo originario  di Aversa si è tolto la vita nella giornata di ieri, 29 dicembre. Il deceduto è Raffaele Estinto ritrovato privo di sensi. 

Da una breve ricostruzione effettuata  l’uomo si è suicidato nella sua azienda di scarpe,  si tratta della ditta ‘Soloxbò’. A fare l’amara scoperta, è stato suo figlio che ha ritrovato suo padre con una corda al collo.

La comunità di Aversa è sotto shock per il suicidio dell’imprenditore calzaturiero Raffaele Estinto, 59 anni, titolare dell’azienda Soloxbò. Secondo alcuni ‘rumors’ era una persona definita da tutti abbatanza per bene, onesta, preoccupata per la famiglia e per i propri dipendenti.

Raffaele Estinto a quanto pare aveva già superato una crisi riuscendo ad assicurare ai suoi dipendenti quanto dovuto a costo di vendere alcune sue proprietà. Il timore di ripetere una brutta esperienza di qualche anno prima lo ha portato a compiere il gesto estremo di impiccarsi ad una trave del soffitto di un capannone  a Carinaro, dove poi successivamente è stato trovato esanime