TRENTOLA DUCENTA. Il 27enne Vincenzo Di Chiara arrestato per detenzione e spaccio di stupefacenti

E' stato trovato in possesso di 750 gr. di hashish e 50 gr. di marijuana

AVERSA – I carabinieri della Stazione di Trentola Ducenta hanno tratto in arresto in Aversa, nella flagranza del reato di detenzione e spaccio di sostanza stupefacente, DI CHIARA Vincenzo, cl. 91, del posto. I militari dell’Arma, dopo aver sorpreso, fermato e segnalato un soggetto che aveva poco prima acquistato della sostanza stupefacente, all’esito di mirata perquisizione personale e domiciliare, hanno rinvenuto e sequestrato, nella disponibilità del DI CHIARA, complessivi gr.750 di sostanza stupefacente del tipo “hashish”, gr. 50 circa di sostanza stupefacente del tipo “marijuana”, nonché la somma di euro 30 in banconote di piccolo taglio, ritenuta provento dell’attività illecita, un telefono cellulare e materiale per il confezionamento dello stupefacente. L’arrestato è stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari presso la propria abitazione.