Un quadro immortala il personale sanitario. SaboArt dona la sua opera al covid hospital

Maddaloni. Stamattina la reparto di medicina 4 del covid Hospital Maddaloni è arrivata una sorpresa inaspettata.
Un giovane artista SaboArt, nome d’arte di Sabino Addezio, ha voluto omaggiare il personale sanitario con una sua rappresentazione artistica. Un dipinto che raffigura tre operatori sanitari “bardati” con mascherine, tute e visiere, esattamente come accade nella realtà da un anno a questa parte ormai. Nei corridoi dei reparti covid si lavora così, con protezioni anticontagio che nascondono le sembianze e rendono oltremodo difficoltoso ogni movimento. Nomi scritti sul retro delle tute per identificarsi e dare un nome alle voci che arrivano da dietro a visiere e mascherine. Il personale sanitario, a volte anche ingiustamente lapidato mediaticamente, da alcuni definiti invece eroi, appellativo che loro rifiutano con forza. Fanno il loro lavoro, dicono e, non mollano, nonostante tutto. chiedono solo rispetto delle regole e del loro lavoro. E continuano a chiederlo, sommessamente, con pazienza e perseveranza, sperando di vedere, come tutti noi, la luce in fondo a questo terribile tunnel che continua a seminare morte.
Il personale sanitario della medicina 4 di Maddaloni ringrazia l’artista con tutto il cuore per il regalo ricevuto: un gesto di grande sensibilità, che possa un giorno diventare testimonianza di un periodo storico superato e concluso in modo vincente.