Universiadi. Cl Psi DV. Dopo anni in cui la Campania proponeva solo inceneritori e centrali nucleari, finalmente avremo un evento fortemente ambientalista di portata mondiale

“Dopo gli anni in cui la Regione guidata dal centrodestra proponeva per la Campania solo inceneritori e centrali nucleari, finalmente si portano nel nostro territorio opportunità concrete e bisogna remare tutti insieme per sfruttarle al meglio”.

Lo ha detto il presidente del gruppo consiliare Campania libera, Psi e Davvero Verdi, Francesco Emilio Borrelli, per il quale “le Universiadi del 2019, che sono il secondo evento sportivo non calcistico più importante al Mondo, secondo solo alle Olimpiadi, sono un’occasione unica per dare un’ulteriore spinta all’immagine positiva che Napoli e la Campania hanno riconquistato in Italia e nel Mondo, come testimoniano i flussi turistici degli ultimi due anni”.

“Ogni tentativo di ostacolare la buona riuscita della manifestazione, con speculazioni politiche, va respinto con fermezza e ci auguriamo che non ci siano tentativi di far naufragare un progetto, quello di portare le Universiadi a Napoli e in Campania, in grado di far arrivare qui da noi migliaia e migliaia di persone creando una vetrina internazionale per due settimane” ha aggiunto Borrelli per il quale “quella vetrina dovrà essere riempita con tutte le nostre eccellenze in modo da far crescere ancor di più il brand di Napoli e della Campania nell’offerta turistica internazionale”.