Pubblicità elettorale

Pubblicità elettorale

VILLA LITERNO. Tenta di rapinare un suo connazionale. Tunisino arrestato dai carabinieri

L’uomo, SALMANI Walid, è stato arrestato per tentata rapina aggravata, porto abusivo di coltello e procurate lesioni

VILLA LITERNO – I Carabinieri della sezione radiomobile della Compagnia di Casal di Principe, nel territorio cittadino di Villa Literno, hanno tratto in arresto, per tentata rapina aggravata, porto abusivo di coltello e procurate lesioni, SALMANI Walid, cl. 81, tunisino. L’uomo nella tarda serata di ieri durante un tentativo di rapina ha colpito con una coltellata un 28enne, suo connazionale, procurandogli una ferita da punta e taglio alla regione sacrale ed alla mano dx.

Soccorso presso la clinica Pineta Grande di Castel Volturno è stato giudicato guaribile in gg. 10. I militari dell’Arma, appresa la notizia, hanno avviato una immediata attività d’indagine che ha consentito di individuare ed arrestare il SALMANI che è stato tradotto presso casa circondariale Napoli-Poggioreale.

Pubblicità elettorale

Pubblicità elettorale