Vittoria per lo Spartacus Rugby Social Club

Dodicesimo turno del girone Campania-Molise di Serie C2 di Rugby

Vittoria non priva di sofferenza per lo Spartacus Rugby Social Club che nel dodicesimo turno del girone Campania-Molise di Serie C2 di Rugby ottiene l’ottavo successo stagionale contro i Draghi Telese al campo sportivo dell’Ex Ciapi di San Nicola la Strada. Il risultato di 29-13, con 5 mete segnate, fa ottenere il bonus e 5 punti in totale ai ragazzi di Paolisso, che però, fino al 15’ della ripresa erano addirittura sotto di un punto (12-13), non giocando benissimo e fermati più volte da decisioni arbitrali più che dubbie. I ‘gladiatori ribelli’, scesi in campo con dei cambi nel XV rispetto alla scorsa partita hanno poi accelerato nella ripresa mettendo in ghiaccio il risultato. Spartacus che sale così a 36 punti in classifica (con una penalizzazione di 4 punti).
Al 5’ è la squadra locale a passare in vantaggio con una meta di Mirra da maul, non trasformata da Ascione (5-0). Passano 4 minuti e i Draghi accorciano con una punizione dalla linea dei 5 metri con De Paola (5-3). La partita è spezzettata dalle mischie che crollano e dai fischi arbitrali. I Draghi sembrano più motivati e al 37’ trovano la meta di Ciampi e la trasformazione di De Paola portandosi in vantaggio (5- 10). Lo Spartacus reagisce con Piscitelli che schiaccia l’ovale in meta dopo una bella azione da mischia chiusa. Ascione converte per il 12-10. Un minuto dopo, però, itelesini riescono a chiudere in vantaggio il primo tempo grazie ad una punizione, per placcaggio al collo, ancora con De Paola (12-13). Ci vogliono la strigliata di Paolisso
nell’intervallo e ben 15 minuti di gioco per ribaltare il risultato. Al 55’ Russo, neo entrato va in meta ed Ascione trasforma per il 19-13 e al 62’ è Fragliasso a marcare (senza conversione) la quarta meta dello Spartacus per il 24-13. All’80’ poi è capitan Trotta, entrato nella ripresa, a siglare il definitivo 29-13 con una bella meta.
Per quanto concerne i primi impegni assoluti delle giovanili. Al trofeo ‘Le Mascherine’ di Mercato San Severino hanno partecipato partecipato 3 ragazzi
dell’Under 10 che hanno rinforzato le fila della Partenope. Locascia, Taricone e Viggiano sono stati i primi tesserati dello Spartacus a prendere parte ad una gara ufficiale di rugby. Mentre al termine della manifestazione di mini rugby hanno giocato un amichevole di rugby touch i ragazzi dell’under 14 di Salvatore Puglia contro i pari età del Battipaglia. Un piccolo, ma significativo passo per la programmazione anche del futuro del club presieduto da Giuseppe D’Addona.