Vive da anni in un camper con i suoi animali. Ora si è stabilito nel parcheggio di un supermercato creando problemi di igiene e di pubblico decoro

Maddaloni. L’uomo è conosciuto da anni in città. Si è sempre fatto notare perchè stazionava ai bordi della strada che conduce a Caserta SUD insieme ai suoi animali. Da diversi mesi aveva preso l’abitudine di spostarsi per la notte dinanzi all’ingresso dell’ospedale di Maddaloni nei pressi della villa comunale. Un uomo solo, con i suoi cani, che vive in condizioni di “barbonaggio” con evidente mancanza di igiene, ma del quale nessuno si è mai lamentato per i suoi comportamenti e, a quanto si sa, non ha mai infastidito nessuno.

Non conosciamo il suo nome; è un uomo di oltre 80 anni, originario di santa Maria a Vico. Di lui i servizi sociali si sono già interessati dalla questione purtroppo senza risultato, perchè si è sempre rifiutato di accettare aiuti.

Ne parliamo perchè da una settimana a questa parte, all’incirca, l’uomo si è trasferito stabilmente nell’area parcheggio di un supermercato di via Napoli, alle porte della città, in una zona residenziale e ad alta frequentazione per tutta una serie di servizi nei dintorni, dall’ufficio postale alla chiesa a tante attività commerciali. L’uomo è giunto lì perchè il suo camper non è più ripartito.

Ebbene questa presenza crea un serio problema di igiene innanzi tutto, per quanto sopra detto, ma soprattutto di pubblico decoro dato che l’uomo non ha problemi a spogliarsi e addirittura, a quanto ci hanno riferito, a defecare all’aria aperta sotto gli occhi di tutti. Qualcuno immagina che abbia anche problemi di salute, avendo notato delle anomalie in questo senso. L’uomo va portato via da quel posto e ha bisogno di un aiuto serio e concreto.

Noi ci facciamo portatori dell’appello dei nostri lettori affinchè si agisca in questa direzione.