550.000 euro per ristrutturazione e adeguamento sismico scuola primaria in Viale della Libertà

L’Ente sammarchese è risultato meritevole del finanziamento relativo il “Fondo di Sviluppo e Coesione 2014-2020 patto per la Campania – Area d’intervento “scuola, università e ricerca”.

A dicembre dell’anno 2017 venne pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Campania la graduatoria regionale per l’edilizia scolastica e fra i numerosi Comuni casertani che hanno ottenuto i fondi per rifare il look alle proprie scuole, vi è anche l’edificio scolastico di Viale della Libertà. L’Ente sammarchese è risultato meritevole del finanziamento relativo il “Fondo di Sviluppo e Coesione 2014-2020 patto per la Campania – Area d’intervento “scuola, università e ricerca”.

Individuazione interventi nell’ambito della progettazione triennale 2015-2017 di cui al fondo art.1, comma 140, legge 11/12/2016 n.232”. All’amministrazione comunale di San Marco Evangelista, guidata dal Sindaco Gabriele CICALA, sono andati stati assegnati fondi per la somma complessiva pari a 55.000 ero, di cui 395.000,00 euro per lavori e 155.000,00euro per somme a disposizione dell’amministrazione. In pratica serviranno invece 550mila euro al Comune di San Marco Evangelista per la ristrutturazione, l’adeguamento sismico e l’efficientamento energetico dell’edificio di viale della Libertà adibito a scuola primaria.

Con determina nr. 40/2015 è stato affidato l’incarico per la redazione del Progetto esecutivo per i lavori di “Ristrutturazione e adeguamento sismico dell’edificio sito in Viale della Libertà e adibito a Scuola Primaria”, all’Ing. Esposito Acanfora Elisabetta, residente in Via Lenin, a San Marco Evangelista.