Arnaldo Gadola legale nazionale e Giuseppe Alviti leader guardie particolari giurate richiedono un incontro con il Prefetto

Grande professionalità delle guardie particolari giurate impegnate nella kermesse delle Universiadi a Napoli. Controlli a tappeto con alto impatto usando la massima diligenza onde prevenire atti terroristici al villaggio degli atleti nel porto di Napoli. Per il Noto sindacalista napoletano Giuseppe Alviti leader associazione guardie particolari giurate questa è la giusta sinergia tra forze dell’ordine e vigilanza privata. A tal proposito si è espresso anche l avv. Penalista Arnaldo Gadola responsabile nazionale legale della associazione guardie particolari giurate richiedendo un un’incontro col Prefetto e Questore di Napoli per rilanciare il protocollo d’intesa mille occhi sulla città.