Auto distrutta da bomba: vittima arrestata con padre

Improvvisa svolta nell’indagine intorno all’attentato contro Gennaro Morgillo  nella notte tra martedì e mercoledì in Santa Maria a Vico a Parco De Lucia quando una bomba ha distrutto la sua auto, una Daewoo Matiz. Oggi i carabinieri di Maddaloni nel pomeriggio hanno arrestato la vittima dell’attentato con il padre Mario, proprietario dell’auto, fermati nella loro casa che è stata perquisita. È stato notificato un decreto di fermo che dovrà essere convalidato dal gip del tribunale di Santa Maria Capua Vetere. Il blitz è stato fatto essendo venuti fuori nuovi elementi nelle indagini ed essendoci anche un pericolo di fuga.