AVERSA ALLE ELEZIONI. CRETINATE, IN FDI NON C’È ALCUN ATTRITO TRA PAGANO E CANGIANO

Il Consigliere comunale di Caserta, Stefano Mariano: "Al contrario di quello che si vocifera c'è un ottimo rapporto"

Continuano le trattative del centro destra per le elezioni amministrative in alcuni comuni della provincia di Caserta. La questione più ingarbugliata sembra quella relativa al comune di Aversa, dove secondo indiscrezioni, parrebbe che l’intero centro destra abbia fatto quadrato intorno al nome di Enzo Pagano come candidato Sindaco.

Sulla questione abbiamo interpellato il Consigliere comunale di Caserta, Stefano Mariano, il quale veementemente ci ha chiarito l’attuale situazione all’interno del partito: “Stamattina ho assistito personalmente – ha dichiarato Mariano alla chiacchierata fra il coordinatore regionale Gimmi Cangiano e lo stesso Enzo Pagano tra i quali, al contrario di quello che si vocifera, c’è un ottimo rapporto. Una eventuale candidatura di Enzo Pagano a sindaco di Aversa, dipende solo ed esclusivamente dalla leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni, la quale è stata quella che più degli altri ha voluto la candidatura di Pagano al Parlamento Europeo”.

A questo punto si attende il placet della Meloni che qualora arrivasse garantirebbe allo stesso Pagano il sostegno del partito sul territorio aversano. E’ chiaro che la questione di Aversa non va ad intaccare assolutamente le trattative che Fratelli d’Italia sta portando avanti negli altri comuni con Forza Italia e Lega.