Aversa: Uomo tampona violentemente l’ex moglie e il suo nuovo compagno

Nei suoi confronti il divieto di avvicinamento per stalking

Aversa – Nella giornata di ieri, gli agenti del Commissariato di Aversa, agli ordini del Primo Dirigente dott. Vincenzo GALLOZZI, hanno provveduto a dare esecuzione ad una misura cautelare personale del divieto di avvicinamento nei confronti delle vittime emessa a carico di P.F., 47 anni, gravemente indiziato del delitto di stalking, perpetrato nei confronti della moglie, dalla quale di fatto si era separato, e del suo nuovo compagno.

A quanto si apprende l’uomo pochi mesi prima della scorsa estate era venuto a conoscenza di una nuova relazione instaurata dalla sua consorte.

Proprio questo scoperte davano vita ai  suoi comportamenti aggressivi che si trasforvamavano anche in minacce, non solo verbali, rivolte alla donna e al suo nuovo compagno.

Le sue parole, infatti, ben presto si sono trasformate in azioni concrete, come ad esempio il gesto di tamponare in maniera violenta l’autovettura sulla quale viaggiava la nuova coppia.

“Non starete più tranquilli, aveva anche detto in quella circostanza, guardate quando camminate in macchina chi vi affianca”.

È stato il coraggio della donna, con la sua denuncia alle Autorità competenti, a dare il via alle attività investigative e a consentire a chi di dovere di emettere la misura cautelare del divieto di avvicinamento.