Avvistato il Killer delle Palme a Caserta

Fotografato punteruolo rosso sulle piante di un parcheggio

Sembrerebbe essere stato avvistato vicino al centro città il famigerato Punteruolo Rosso. Il punteruolo rosso della palma non è altro che un coleottero originario dell’Asia. In realtà è anche un micidiale parassita di molte specie di palme e proprio quelle di Caserta sembrano essere sue vittime. Questo singolarissimo insetto si nutre delle fibre di questo tipo di piante e così facendo le uccide pian piano.

Viale Medaglie d’Oro e altre zone, prevalentemente private, dovo c’è una grande presenza di palme, combattono contro il Punteruolo o Rhynchophorus ferrugineus.
Sui social i casertani da tempo raccontano la moria di palme, ma qualche giorno fa l’allarme è partito da un’area privata, quella del Decò di parco Cerasola, in via Cilea. Ovviamente non deve trattarsi di un caso isolato, infatti le altre piante dell’area potrebbero essere state già attaccate. E questa volta il tanto pericoloso punteruolo, devastatore di bellissime palme, è stato ben ritratto nel bel mezzo di una “scorpacciata” di palme casertane, del resto era pur sempre in un supermercato…
Si muoveva tranquillo sul tronco della palma, segno evidente di un’infestazione ben radicata. L’autore della segnalazione social non ha perciò esitato ad avvisare il vicinato a prestare attenzione. Ora, come scrive anche nel post “speriamo che si faccia in tempo a salvarne qualche palma ancora viva”.