Napoli Cadavere di un animale gettato un un cassonetto della differenziata. La segnalazione dei Verdi.   

Azioni orribili del cosiddetto "uomo". Non pubblichiamo la foto per rispetto verso i lettori.

Napoli. “Ci è stata segnalata una vicenda incredibile. Un netturbino dell’Asia – dichiarano il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli e quello del Sole che Ride della I Municipalità Benedetta Sciannomanica – avrebbe ritrovato in un cassonetto della differenziata a Largo Torretta alla Riviera di Chiaia il cadavere di un animale. Si tratterebbe di un cane. Abbiamo inviato una segnalazione all’Asia per avere conferma della vicenda e avviare le dovute verifiche per sapere se si trattava di un cane padronale o un randagio ed effettuare eventuali denunce. In ogni caso abbandonare il cadavere di un animale dentro un cassonetto per i rifiuti è un gesto disumano e inaccettabile. Noi cercheremo di capire tutti i risvolti della vicenda per capire come sia stato possibile e se ci sono responsabilità”.