CASAPESENNA. Arrestato Vincenzo Iannone per detenzione abusiva di armi

CASAPESENNA – I Carabinieri del Comando Stazione di San Cipriano D’Aversa hanno tratto in arresto, per detenzione abusiva di armi, Vincenzo Iannone, 59enne del posto. I militari dell’Arma, a seguito di perquisizione hanno rinvenuto e sequestrato una pistola a tamburo “Webley e Scott modello MK II calibro 38”,  caricata con 5 proiettili marca “Fiocchi” calibro 380 ed ulteriori 6 proiettili sfusi a palla unica marca “Norma” calibro 357 magnum. L’arma è stata rinvenuta nel bracciolo ribaltabile del sedile posteriore dell’autovettura Mercedes mod. E350, in uso all’arrestato, parcheggiata  nel cortile dell’abitazione dell’arrestato. Quanto rinvenuto ed illegalmente detenuto è stato sottoposto a sequestro. Vincenzo Iannone è stato sottoposto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione.