CASERTA CELEBRA LA “GIORNATA DEL RIFUGIATO”

Tanti gli eventi sociali e culturali in programma

CASERTA – Una giornata speciale, oggi a Caserta. Anche la nostra città, infatti, si è mobilitata per celebrare la “Giornata del Rifugiato”.

Tanti gli eventi sociali e culturali previsti. All’evento non hanno fatto avvertire la loro assenza il segretario provinciale del PSI, Francesco Brancaccio, il segretario provinciale del PD Emiddio Cimmino, il presidente del Consiglio Comunale di Caserta Michele De Florio.

“Bella iniziativa – ha dichiarato Francesco Brancaccio segretario PSI – del centro sociale ex canapificio sempre attivo sul nostro territorio. Bella manifestazione, tanti giovani, tante famiglie e soprattutto tanti amministratori ed esponenti politici del centro sinistra casertano. Andiamo avanti con passione e ricordiamo a Salvini che Caserta non sarà mai razzista”.