Caserta. donna di 86 anni, V.M. trovata in pessime condizioni igienico/sanitarie in via Roma

Caserta. Il fatto risale a  sabato 18 aprile quando alcuni residenti in via Roma hanno contattato la Croce Rossa di Caserta per segnalare un caso preoccupante riguardante una loro vicina di casa. Alla base della denuncia le precarie condizioni dell’ anziana sia di salute che economiche. Immediatamente la Croce Rossa di Caserta si è attivata con il sostegno di un Comandante dei Carabinieri che ,presente nella sede della Croce Rossa al momento della telefonata , ha subito allertato una pattuglia per un sopralluogo a casa della donna.

I militari , una volta entrati nell’ abitazione , si sono trovati davanti una scena raccapricciante . La donna, V.M. di 86 anni si trovava nella sua abitazione in pessime condizioni igienico /sanitarie,  oltre che in un evidente stato mentale confusionale. A questo punto si è resa inevitabile la segnalazione all’ ufficio delle politiche -sociali del comune di Caserta di cui  è Assessore Maria Giovanna Sparago.

Dalle prime indagini risulta che V.M. viveva sola in quanto Nubile . Molto probabilmente senza figli ne’ parenti. Sono in corso ulteriori accertamenti. Da oggi mercoledi 22 aprile, L’ anziana donna è stata affidata ufficialmente ai servizi sociali del Comune di Caserta.

Centro Acustico 640×300