Caserta, Festival della Vita. Nel programma di oggi, l’Unuci ricorda i 70 anni della Nato

Al Festival della Vita 2019   e’ giunta anche la benedizione del Cardinale Crescenzio Sepe Arcivescovo di Napoli: tra i protagonisti di oggi   Casa di Cura Villa Fiorita,  Centro Sportivo My Well Palafrassati,  e il ricordo di Mina Bernieri attraverso la  scrittrice Paola Riccio

di Giovanna Paolino

Caserta. Ancora una giornata di eventi nella rassegna del Festival della Vita – IX Edizione.

Oggi, mercoledi’ 30 gennaio 2019,   il programma previsto  e’ il seguente.

Dalle ore 09:00 alle ore 12:00. Casa di Cura Villa Fiorita, Capua “Batte forte il cuore per la vita” Visite gratuite di prevenzione in materia di ipertensione, quindi di natura cardiologica, medico respon sabile: dott. Frank Cammuso.

Ore 10:00. Sala auditorium del Centro Polifunzionale della Scuola  Specialisti dell’Aeronautica Militare, Caserta In relazione alla ricorrenza dei 70 anni dell’adesione dell’Italia al Trattato del Nord Atlantico, incontro sul tema “L’evoluzione dei compiti della NATO nel primo secolo del terzo millennio – concetto strategico e ruolo geo-politico”.  Il convegno si aprira’ con i saluti del Dott. Saluti del Raffaele Mazzarella direttore del Festival della Vita e si avvarra’ del contributo dei Relatori: Prof. Virgilio Ilari, Presidente della Società Italiana di Storia Militare, Gen. B. (c.a.) e del  dr. Ippolito Gassirà, Presidente della Sezione UNUCI di Caserta.

Ore 10:30. Centro Sportivo My Well Palafrassati, Caserta “Vivere è… Partecipare: l’importanza dello sport”. Presentazione e partecipazione al corso di pilates trainer Resy Maiello. Iniziativa promossa dalla struttura sportiva ospitante diretta da Emiliano Casale.

Ore 17:00. Sala conferenza dell’Associazione 50&PIU’ Incontro sul tema: “Un modello di partecipazione: Mina Bernieri”. Interverra’ la scrittrice Paola Riccio. Evento promosso dall’Associazione 50&PIU’ di Caserta.

Nell’ambito delle attività socio-culturali, la Sezione di Caserta dell’Unione Nazionale Ufficiali in Congedo d’Italia (UNUCI) partecipa, per la quarta volta, al Festival della Vita, nona edizione, evento promosso dal Centro Culturale San Paolo Onlus. Quest’anno ricorrono i 70 anni dell’adesione dell’Italia al Trattato del Nord Atlantico e in sintonia con gli obiettivi dell’Unione Nazionale degli Ufficiali in Congedo, è stato organizzato, in Caserta, un seminario dal titolo “L’evoluzione dei compiti della Nato nel primo secolo del terzo millennio – concetto strategico ed il ruolo geopolitico”.

I lavori saranno preceduti dal saluto del Col Nicola Gigante, Comandante della Scuola Specialisti dell’Aeronautica Militare.

Il Col. Maurizio Parri, del Joint Force Command Naples, metterà in evidenza come sin dal suo apparire la NATO è stata un’organizzazione adattiva rispetto alle sfide per cui è sorta e che la storia le ha posto di fronte fino ad oggi. Relazionerà sul funzionamento degli elementi sia invariabili, in particolare di come essi elaborino e dettino l’indirizzo politico e dell’organizzazione, sia di quelli variabili che implementano le politiche.

Il Prof. Virgilio Ilari, Presidente della Società Italiana di Storia Militare, parlerà della rifondazione della NATO avvenuta nel cinquantenario del 1999, passando dalla funzione regionale e strettamente difensiva, che la Nato aveva durante la guerra fredda, a quella globale e preventiva assunta negli ultimi vent’anni. Illustrerà inoltre l’allargamento della Nato ai paesi dell’ex-Patto di Varsavia e della ex-Jugoslavia e la ristrutturazione dei comandi, non più regionali ma funzionali.

Al Festival della Vita 2019, intanto,   e’ giunta anche la benedizione del Cardinale Crescenzio Sepe Arcivescovo di Napoli.

“Sono persuaso – ha detto il Cardinale –  che queste iniziative contrubuiscono notevolmente a risvegliare in tutti il senso vero e profondo della vita, ringraziando il Padre celeste per questo prezioso dono.

Incoraggio tutti a proseguire in quest’impegno, senza mai scoraggiarsi dinanzi alle difficoltà, certi della protezione della Vergine Maria, Madre del Signore.
L’occasione mi è gradita per pagere cordiali saluti, e la mia benedizione”.

La Kermesse continuera’ fino a domenica 3 febbraio 2019.

 

 

 

 

Questo sito Web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Daremo per scontato che tu stia bene, ma puoi disattivarlo se lo desideri. Accetta Leggi di più