CASERTA. Gli auguri di don Valentino Picazio dell’Eremo di San Vitaliano

NUNZIO DE PINTO

Gli auguri di don Valentino Picazio dell’Eremo di San Vitaliano

CASERTA – L’Eremo di San Vitaliano nell’augurare a Voi tutti ed alla Vostra famiglia un Santo Natale ed un Felice Anno Nuovo Vi invita a leggere il messaggio di Papa Francesco nel giorno del suo 81 esimo compleanno in occasione dell’Angelus di Domenica 17 Dicembre 2017  in piazza San Pietro e gli appuntamenti di questi giorni . Sarà un occasione per riflettere e vivere insieme questo Santo Natale: Il Papa afferma :”Che cos’è il Natale se togliamo Gesù?”. “Quando pregherete a casa, davanti al presepe con i vostri familiari, lasciatevi attirare dalla tenerezza di Gesù Bambino, nato povero e fragile in mezzo a noi, per darci il suo amore. Questo è il vero Natale. Se togliamo Gesù, che cosa rimane del Natale? Una festa vuota. Non togliere Gesù dal Natale! Gesù è il centro del Natale, Gesù è il vero Natale! Capito?”. È chiaro il messaggio di papa Francesco, nel giorno del suo 81esimo compleanno, in occasione dell’Angelus di domenica 17 dicembre in piazza San Pietro davanti a 25mila fedeli. Il cristiano, avendo incontrato Gesù, non può che essere “un testimone e un araldo di gioia”. La Chiesa ha celebrato domenica 17 dicembre la terza domenica di Avvento, detta “domenica della gioia”. Dopo i richiami precedenti alla vigilanza e a preparare la strada per la venuta del Signore, la liturgia, afferma Francesco affacciandosi dal Palazzo Apostolico su una piazza San Pietro illuminata dal sole, ci dice con quale spirito vivere tutto questo: con la gioia costante, la preghiera e il continuo rendimento di grazie. San Paolo, nella prima lettera ai Tessalonicesi che costituisce la seconda Lettura liturgica, raccomanda: “Siate sempre lieti” e il Papa lo spiega: Vale a dire rimanere sempre nella gioia, anche quando le cose non vanno secondo i nostri desideri. Ma c’è quella gioia profonda, che è la pace: quella è gioia, pure, è dentro. Le angosce, le difficoltà e le sofferenze attraversano la vita di ciascuno, e tante volte la realtà che ci circonda sembra essere inospitale e arida, simile al deserto nel quale risuonava la voce di Giovanni Battista, come ricorda il Vangelo di oggi. Ma proprio le parole del Battista rivelano che la nostra gioia poggia sulla certezza che questo deserto è abitato.” È Gesù che abita il deserto, l’ inviato dal Padre “a portare il lieto annuncio ai miseri, a fasciare le piaghe dei cuori spezzati, a proclamare la libertà degli schiavi, la scarcerazione dei prigionieri, a promulgare l’anno di grazia del Signore”. Egli, ricorda il Papa, “è venuto sulla terra per ridare agli uomini la dignità e la libertà dei figli di Dio”. È ancora San Paolo a indicare il secondo atteggiamento: “Pregate ininterrottamente”. Per mezzo della preghiera possiamo entrare in una relazione stabile con Dio, che è la fonte della vera gioia. La gioia del cristiano non si compra, non si può comprare, viene dalla fede e dall’incontro con Gesù Cristo, ragione della nostra felicità. Quanto più siamo radicati in Cristo, tanto più siamo vicini a Gesù, tanto più ritroviamo la serenità interiore, pur in mezzo alle contraddizioni quotidiane”. Ed è una gioia, questa, da condividere e che “rende meno faticoso il cammino della vita”. Infine il terzo atteggiamento di cui parla l’Apostolo: il continuo rendimento di grazie. Si tratta della riconoscenza verso il Signore, verso i suoi benefici, il suo amore misericordioso, la sua bontà. E il Papa fa accenno alla Vergine Maria a cui possiamo affidarci. Lei è “causa della nostra gioia”, non solo perché ha generato Gesù, ma perché ci porta a Lui.

APPUNTAMENTI

26 Dicembre 2017

A Pozzovetere ore 19.00 Concerto di Natale della corale parrocchiale di San Giovanni Battista.

27-28 Dicembre 2017

il Sac. prof. Giuseppe De Virgilio terrà il laboratorio di formazione biblica per gli operatori pastorali della Diocesi presso la sala conferenza della biblioteca diocesana in piazza Duomo,11 di Caserta sul tema “Giovani, Fede e Discernimento il Vangelo secondo Giovanni, il discepolo amato”. Ulteriori notizie le trovi sul sito del Centro Apostolato Biblico diocesano www.centroapostolatobiblicocaserta.it .Tel:0823/448014/56

Progetto “CantEremo”

Anche per tutto il 2018 l’Eremo di San Vitaliano Associazione ONLUS curerà l’animazione liturgica della Santa Messa all’Eremo di San Vitaliano delle ore 12.00 nelle domeniche e festività con la partecipazione di cori polifonici di tutta la Provincia di Caserta.

06 Gennaio 2018: Il Centro Giovanile Oratorio A.N.S.P.I. invita a partecipare alla XXIV edizione del Presepe Vivente-Itinerante che si terrà sabato 06 Gennaio 2018. Il Corteo storico partirà da Casola con i Re Magi alle ore 18.00 e per le strade del Quartiere giungerà a Pozzovetere dove sarà allestita la capanna della Natività. Lungo il percorso sarà possibile degustare prodotti tipici locali preparati dalle nostre brave mamme dell’Oratorio.