CASERTANA FC, NEI PROSSIMI GIORNI SI VALUTERANNO LE POSIZIONI DEI ‘SENATORI’ DELLA SQUADRA

Presidente dirigenti ed allenatore stano 'analizzando' possbili conferme

Caserta – La Casertana prosegue il lavoro in vista della prossima stagione calcistica. Lavori di rifacimento allo stadio ma anche all’interno della società.

Dopo la presentazione del nuovo allenatore del nuovo Ds Violante si passerà al vaglio la posizione di alcuni giocatori, i ‘senatori’ della squadra,  parliamo in particolare di Lugi Castaldo (37 anni), Angelo D’Angelo (34 anni) Antonio Zito (33 anni) e Floro Flores (36 anni). Bisognerà valutare attentamente le loro intenzioni la volgia rimanere a Caserta e altro ancora per quattro giocatori che hanno avuto rendimenti abbastanza diversi. Luigi Castaldo potrebbe rimanere, il bomber dello scorso campionato di Lega Pro ha dato un ottimo contributo, vincendo il titolo di capocannoniere ma in questi giorni sarà a colloquio con i ‘vertici’ della società per analizzare la sua posizione. Floro Flores l’anno scorso non si è praticamente mai visto molti infortuni ne hanno limitato fortemente la stagione non all’altezza delle aspettative e dell’ingente esborso da parte del numero 1 rossoblù.

Discorso analogo a quello di Floro Flores lo si può fare per il centrocampista Angelo D’Angelo anche lui alle prese con parecchi infortuni che ne hanno minato la stagione. Davide Zito ha avuto un rendimento altalenante, anche per lui qualche infortunio ma nel complesso una buona stagione disputata dal terzino sinistro rossoblù, ancora incerta la sua conferma anche se risulta sotto contratto.

L’arrivo del nuovo allenatore potrebbe cambiare qualcosa, i quattro giocatori hanno contratti abbastanza onerosi, la loro esperienza potrebbe tornare utile anche se la società di calcio rossoblù è intenzionata a puntare su calciatori più giovani, il presidente D’Agostino non è certo contento dell’ultima stagione ed è intenzionato a non lasciare nulla al caso.

Belvedere News vi aggiornerà su eventuali sviluppi.