CASTEL VOLTURNO. DONNA VIOLENTATA DA UN GRUPPO DI UOMINI.

di FIORE D’AGOSTINO

CASTEL VOLTURNO. Sabato, nei pressi del parco Saraceno di Castel Volturno, una terribile violenza sessuale ha reso vittima una donna di colore, in preda ad un gruppo di uomini. A testimoniare l’accaduto, sono state due donne Nigeriane. Subito dopo aver lanciato l’allarme, i carabinieri della locale sono corsi sul posto, ma arrivati nell’appartamento non hanno trovato nessuno. L’abitazione segnalata dalle donne è stata controllata dai carabinieri, confermando  la presenza di soli uomini che si sono resi estranei alla violenza. Infine le donne hanno affermato la presenza della mafia Nigeriana, che avrebbe il controllo sul territorio, affermando la sua pericolosità. Stamane una delle testimoni dovrà confermare le accuse alla stazione dei carabinieri di Pinetamare.