CELEBRAZIONE DEL 205° ANNUALE DI FONDAZIONE DELL’ARMA DEI CARABINIERI, I MILITARI PREMIATI

La cerimonia si e' tenuta presso il Comando Provinciale di Caserta in Via Laviano

CASERTA: 5 GIUGNO 2019
CELEBRAZIONE DEL 205° ANNUALE DI FONDAZIONE DELL’ARMA DEI CARABINIERI

MILITARI PREMIATI:

ENCOMIO SEMPLICE DEL COMANDANTE DELLA LEGIONE CARABINIERI CAMPANIA CONCESSO:
 TEN. IZZO FELICE;
 LGT.C.S. DE SENA CIRO;
 MAR.MAGG. LA TORRE FRANCO MARIA;
 MAR. MAGG. TAMMELLEO MANLIO;
MAR. MAGG. BARDI PIERFRANCESCO

Motivazione: EVIDENZIANDO NOTEVOLE PROFESSIONALITA’, ELEVATO SENSO DEL DOVERE E SPICCATO ACUME INVESTIGATIVO, PARTECIPAVANO A COMPLESSA ATTIVITA’ DI INDAGINE NEI CONFRONTI DI UN SODALIZIO CRIMINALE DEDITO AI REATI DI ABUSO D’UFFICIO, TURBATA LIBERTA’ DEGLI INCANTI, PECULATO, FALSO IN ATTO PUBBLICO E TRUFFA IN DANNO DI ENTE PUBBLICO. L’OPERAZIONE SI CONCLUDEVA CON L’ESECUZIONE DI PROVVEDIMENTI RESTRITTIVI A CARICO DI 7 PERSONE ED IL SEQUESTRO DI BENI E CONTI BANCARI PER UN VALORE COMPLESSIVO DI 115 MILA EURO”.
SANTA MARIA C.V., SETTEMBRE 2014 — NOVEMBRE 2017

ENCOMIO SEMPLICE DEL COMANDANTE DELLA LEGIONE CARABINIERI CAMPANIA CONCESSO:
 TEN. IZZO FELICE;
 LGT EGIDO LUIGI
 BRIG. PERROTTA EUGENIO.
Motivazione: EVIDENZIANDO NOTEVOLE PROFESSIONALITÀ, ALTO SENSO DEL DOVERE E SPICCATO ACUME INVESTIGATIVO, PARTECIPAVANO A COMPLESSA ATTIVITÀ DI INDAGINE CHE CONSENTIVA DI IDENTIFICARE E TRARRE IN ARRESTO DUE PERSONE RESPONSABILI DI UN EFFERATO OMICIDIO CONSEGUENTE AD UN TENTATIVO DI RAPINA”.
S. MARIA C.V. (CE), 23 SETTEMBRE 2015- 20 OTTOBRE 2017

ENCOMIO SEMPLICE DEL COMANDANTE DELLA LEGIONE CARABINIERI CAMPANIA CONCESSO:
 V.B. DELLA MORTE FRANCESCO;
 APP. CIERVO DONATO
Motivazione: EVIDENZIANDO ELEVATA PROFESSIONALITÀ, ALTO SENSO DEL DOVERE E NOTEVOLE CORAGGIO, INTERVENIVA, UNITAMENTE AD ALTRO MILITARE, IN UN APPARTAMENTO DOVE, UNA PERSONA, ARMATA DI COLTELLO, IN EVIDENTE STATO DI AGITAZIONE, AVEVA FERITO I SUOI FAMILIARI. L’OPERAZIONE SI CONCLUDEVA CON L’ARRESTO DELL’ESAGITATO DOPO VIOLENTA COLLUTTAZIONE, DURANTE LA QUALE AVEVA PIU’ VOLTE CERCATO DI COLPIRE I MILITARI ”.
SANT’ARPINO (CE), 28 OTTOBRE 2017.

ENCOMIO SEMPLICE DEL COMANDANTE DELLA LEGIONE CARABINIERI CAMPANIA CONCESSO:
 MAR. CA. DE SANTIS LUIGI;
 MAR. ORD. SPRITO EMANUALE;
 V.BRIG. DI LANDA ALFREDO.
Motivazione: EVIDENZIANDO, ALTO SENSO DEL DOVERE E SPICCATO ACUME INVESTIGATIVO, PARTECIPAVANO A SERRATA ED ARTICOLATA ATTIVITÀ D’INDAGINE CHE CONSENTIVA L’ARRESTO DI TRE PERICOLOSI PREGIUDICATI RITENUTI RESPONSABILI DI 15 RAPINE A MANO ARMATA IN DANNO DI ESERCIZI COMMERCIALI, DISTRIBUTORI DI CARBURANTE ED UN UFFICIO POSTALE.”.
GRAZZANISE E PROVINCIA DI CASERTA, GIUGNO-NOVEMBRE 2017.

ENCOMIO SEMPLICE DEL COMANDANTE DELLA LEGIONE CARABINIERI CAMPANIA CONCESSO:
 APP. SC. Q.S. TAGLIAFERRO ANDREA;
 APP.SC. Q.S. ROSSI NICOLA
Motivazione: EVIDENZIANDO NOTEVOLE PROFESSIONALITA’, FERMA DETERMINAZIONE ED ELEVATO SENSO DEL DOVERE, ALLO SCOPO DI METTERE IN SICUREZZA I LOCALI DI UNA CHIESA IN CUI IGNOTI MALVIVENTI AVEVANO APERTO GLI EROGATORI DI TRE BOMBOLE DI GAS, POI DIFFUSOSI NELL’AMBIENTE, TRASPORTAVANO I MANUFATTI ALL’ESTERNO E DOMAVANO UN PRINCIPIO DI INCENDIO CHE AVEVA INTERESSATO ALCUNI ARREDI, SCONGIURANDO PIU’ GRAVI CONSEGUENZE.
S. MARIA C.V., 23 OTTOBRE 2017.

ENCOMIO SEMPLICE DEL COMANDANTE DELLA LEGIONE CARABINIERI CAMPANIA CONCESSO:
 MAR. MAGG. COPPOLA ANTONIO;
 MAR. MAGG. FASULO VINCENZO;
 BRIG. PORFIDIA MICHELE;
 APP. SC. BRUSCHETTA AUGUSTO;
 APP. SC. IANNUCCI GIOVANNI
Motivazione: EVIDENZIANDO NOTEVOLE PROFESSIONALITÀ, ALTO SENSO DEL DOVERE E SPICCATO ACUME INVESTIGATIVO, PARTECIPAVANO AD ARTICOLATA ATTIVITA’ DI INDAGINE NEI CONFRONTI DI UN SODALIZIO CRIMINALE DEDITO ALLO SFRUTTAMENTO DELLA PROSTITUZIONE ANCHE MEDIANTE AGGRESSIONI E RAPINE. L’OPERAZIONE SI CONCLUDEVA CON L’ESECUZIONE DI PROVVEDIMENTI RESTRITTIVI A CARICO DI 9 PERSONE, IL DEFERIMENTO IN STATO DI LIBERTA’ DI ALTRE 6, ED IL RECUPERO DI 6 APPARTAMENTI UTILIZZATI COME CASE DI APPUNTAMENTO”.
CASERTA E PROVINCIA, FEBBRAIO – NOVEMBRE 2017.

ENCOMIO SEMPLICE DEL COMANDANTE DELLA LEGIONE CARABINIERI CAMPANIA CONCESSO:
 MAR. CA. PALAZZO MASSIMO;
 V. BRIG. FRAIOLI WALTER;
 APP.SC. D’ALESSANDRO MASSIMO;
 APP. CAPOROSSI DANIELE
Motivazione: EVIDENZIANDO NOTEVOLE PROFESSIONALITA’, ALTO SENSO DEL DOVERE E SPICCATO ACUME INVESTIGATIVO, PARTECIPAVANO A COMPLESSA INDAGINE NEI CONFRONTI DI UN SODALIZIO CRIMINALE DEDITO ALLA COLTIVAZIONE E ALLO SPACCIO DI SOSTANZE STUPEFACENTI. L’OPERAZIONE SI CONCLUDEVA CON L’ESECUZIONE DI PROVVEDIMENTI RESTRITTIVI A CARICO DI 6 PERSONE ED IL SEQUESTRO DI UNA PIANTAGIONE DI MARIJUANA COSTITUITA DA 20 PIANTE ALTE CIRCA 3 METRI”.
PROVINCE DI CASERTA E NAPOLI, MARZO-OTTOBRE 2017.

ENCOMIO SEMPLICE DEL COMANDANTE DELLA LEGIONE CARABINIERI CAMPANIA CONCESSO:
 APP. VENTRIGLIA SALVATORE.
Motivazione: EVIDENZIANDO NOTEVOLE PROFESSIONALITA’, ALTO SENSO DEL DOVERE E SPICCATO ACUME INVESTIGATIVO, FORNIVA DETERMINANTE CONTRIBUTO AD ARTICOLATA ATTIVITA’ DI INDAGINE FINALIZZATA AL CONTRASTO DELLE RAPINE E DEI FURTI IN ABITAZIONE E PRESSO ESERCIZI COMMERCIALI. L’OPERAZIONE SI CONCLUDEVA CON L’ARRESTO IN FLAGRANZA DI 18 SOGGETTI ED IL DEFERIMENTO DI 1 MINORE, TUTTI DI ETNIA ROM ED ALBANESE, NONCHE’ CON IL RECUPERO DI PARTE DELLA REFURTIVA, IL SEQUESTRO DI 3 AUTOVETTURE DI GROSSA CILINDRATA, ARMI ED ATTREZZI IDONEI ALLO SCASSO .”
PROVINCIA DI NAPOLI, NOVEMBRE 2016- GENNAIO 2018.

ENCOMIO SEMPLICE DEL COMANDANTE DELLA LEGIONE CARABINIERI CAMPANIA CONCESSO:
 APP. DI MONACO GIUSEPPE.
Motivazione: EVIDENZIANDO ELEVATA PROFESSIONALITA’, ALTO SENSO DEL DOVERE E SPICCATO ACUME INVESTIGATIVO, FORNIVA DETERMINANTE CONTRIBUTO A COMPLESSA ATTIVITA’ DI INDAGINE NEI CONFRONTI DI AFFILIATI AD AGGUERRITO SODALIZIO CRIMINALE DEDITO AL TRAFFICO INTERNAZIONALE DI STUPEFACENTI. L’OPERAZIONE SI CONCLUDEVA CON L’ESECUZIONE DI UN PROVVEDIMENTO RESTRITTIVO A CARICO DI 4 PERSONE ED IL SEQUESTRO DI 800 KG. DI HASHISH PER UN VALORE COMPLESSIVO DI 8 MILIONI DI EURO.”
GIUGLIANO IN CAMPANIA, SETTEMBRE 2017-OTTOBRE 2017.

ENCOMIO SEMPLICE DEL COMANDANTE DELLA LEGIONE CARABINIERI CAMPANIA CONCESSO:
 APP. SC.Q.S. EGIDO GIOVANNI;
 APP. VENTRIGLIA GIUSEPPE.

ENCOMIO SEMPLICE DEL COMANDANTE DELLA LEGIONE CARABINIERI CAMPANIA CONCESSO:
 MAR. CA. BAIA EMILIO;
 BRIG. ALBERICO DAVIDE
 C.RE SC. DE MEO GIOVANNI
Motivazione: EVIDENZIANDO ALTO SENSO DEL DOVERE E SPICCATO ACUME INVESTIGATIVO, FORNIVANO DETERMINANTE CONTRIBUTO A SERRATA ED ARTICOLATA ATTIVITA’ DI INDAGINE CHE CONSENTIVA L’ESECUZIONE DI 6 PROVVEDIMENTI RESTRITTIVI NEI CONFRONTI DEI RESPONSABILI DI USURA E TENTATA ESTORSIONE IN DANNO DEL PROPRIETARIO DI UN ESERCIZIO COMMERCIALE.”
CASERTA, MAGGIO 2016-NOVEMBRE 2017.