Conclusa la due giorni di prevenzione con il Campus Salute Indoor. 593 visite in due giorni

Grande successo dell’associazione "Campus Salute Onlus" nel plesso scolastico “Nicholas Green” dell’I.C. Capol. DD

SAN NICOLA LA STRADA – Poco meno di seicento, 593 per l’esattezza, le prestazioni complessive effettuate nel corso della due giorni preventiva del “Campus Salute Indoor”, ospitato a San Nicola la Strada per volontà dell’Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco Vito Marotta, nel plesso scolastico “Nicholas Green” in viale Europa dell’Istituto Capol. D.D. guidato dalla dirigente scolastica Patrizia Merola.

La campagna di prevenzione rivolta alla cittadinanza promossa dalla sezione di Caserta dell’Associazione Campus Salute Onlus, presieduta dal dottor Rosario CUOMO, è stata, un successo. Tanti i volontari in campo, dai medici in servizio al personale della Croce Rossa Italiana, fino agli studenti del Liceo Diaz di San Nicola la Strada e di altri istituti superiori che hanno fatto da supporto logistico all’iniziativa.

A San Nicola la Strada il lavoro e l’impegno dell’Amministrazione Comunale hanno visto impegnate in prima fila le consigliere comunali Michela Papa, medico di professione e promotrice dell’iniziativa e Alessia Tiscione, delegata alle Politiche Europee, con la prof. Teresa Argentieri del plesso “Nicholas Green”. A far da supporto logistico ed organizzativo il Nucleo Comunale dei Volontari della Protezione Civile, guidato dall’infaticabile Ciro De Maio e ottimamente coordinato dal consigliere comunale con delega alla Protezione Civile Mattia Tripaldella.

Nel corso della due giorni al “Campus” sono intervenuti anche la senatrice Lucia Esposito, l’ex sindaco Pasquale Delli Paoli, i consiglieri comunali Giovanni Motta e Sofia Loffredo, l’assessore all’Urbanistica Gaetano Mastroianni e l’assessore all’Ambiente ed alle Politiche Sociali Lucio Bernardo. La loro presenza testimonia l’unità dell’Amministrazione Comunale che crede nella prevenzione come impegno concreto in favore della cittadinanza.

“ Siamo davvero contenti del successo dell’iniziativa, il tema della prevenzione portato avanti in questi anni ha rappresentato un punto programmatico rilevante del mio programma che ci ha uniti e ci sprona a fare meglio tutti uniti nel futuro – commenta il Sindaco Vito Marotta – abbiamo con pochi sforzi e tanta collaborazione da parte di volontari, offerto un servizio ai nostri concittadini e non solo visto che, fra i tanti che si sono sottoposti a visite e controlli, c’erano anche abitanti della città limitrofe.

Ringrazio di cuore il dottore Rosario Cuomo presidente dell’Associazione Campus Salute Onlus, e la presidente dell’Ordine dei Medici della Provincia di Caserta Maria Ermini Bottiglieri, per la disponibilità e la professionalità offerta dei medici a titolo gratuito e volontario e da tutti coloro che hanno lavorato per la buona riuscita di questa seconda iniziativa, dopo quella del 2017, che la nostra Città ha ospitato”.