Istituto Storia del Cristianesimo Cataldo Nero: “Cristiani, Chiesa e corruzione nella storia”

Il Convegno presso la Facoltà Teologica sez. san Luigi di Napoli il 9 e 10 aprile

In continuità con una tradizione di giornate di studi sulla storia del cristianesimo, l’istituto di ricerca della Pontificia Facoltà Teologica dell’Italia Meridionale – sezione San Luigi – affronta tematiche decisive e argomenti di fondamentale importanza per la storia del nostro tempo.

La corruzione come fenomeno globalizzato e gli evidenti intrecci con altre forme di criminalità organizzata, diventano oggetto di analisi ed osservazioni del mondo contemporaneo.

I recenti e continui interventi di Papa Francesco sono un occasione da considerare come stimolo per incoraggiare opportune riflessioni su questioni che vanno oltre il carattere ecumenico.

Le analisi dei problemi sociali, la ricostruzione di una realtà alternativa, i complessi fenomeni riconducibili alla corruzione nella storia del cristianesimo e della Chiesa sono i punti salienti che verranno affrontati durante le giornate dedicate alla ricerca e alla comprensione dei fenomeni corruttivi e della loro trasformazione nei diversi periodi storici.

Con la partecipazione di noti studiosi tra cui lo storico Franco Cardini dell’Università di Firenze, la professoressa dell’Università “La sapienza”- Roma, Emanuela Prinzivalli, la docente di Storia Moderna presso l’Università di Trento, Ottavia Niccoli, e Rocco D’Ambrosio, ordinario di Filosofia Politica presso ”La Pontificia Università Gregoriana”, verrà tracciato un percorso suddiviso in quattro sessioni e dedicato ad un tempo storico che comincia nel medioevo e sconfina nell’età moderna e contemporanea.

Esperti e ricercatori esploreranno un periodo che,dai trenta denari di Giuda converge in un presente e irrisolto momento di tensione tra i richiami e le tentazioni del mondo, di cui il denaro e la corruzione costituiscono massima espressione.

Le giornate di ricerca e di approfondimenti sono diventati progetti facenti parte di un disegno editoriale che comprende la collana “Oi Christianoi” dedicata alla cristianistica e diretta dal professore Sergio Tanzarella e la collana “Il Pellicano” – Morcelliana Edizioni – in dialogo con le correnti più vive del pensiero europeo e internazionale diretta dallo stesso professore di Storia del Cristianesimo e dalla professoressa Anna Carfora.