GRAZZANISE: ARTEMISIA PROPONE VACANZE “OFF LINE” AL “CAMPO SOLARE 2019”

Si tratta di un’esperienza quasi “rivoluzionaria” per i nativi digitali dai 4 ai 14 anni

GRAZZANISE (Raffaele Raimondo) – Un’idea originale, interessante, diciamo “controcorrente”, torna a venire da Artemisia, l’associazione di promozione sociale presieduta da Simmaca Miele. Eppure non c’è da sorprendersi, in quanto la “creatività” intelligente e motivata è proprio consolidata linea tendenziale e tratto distintivo di Artemisia. In effetti, si invitano i “nativi digitali” a trascorrere “off line” nientedimeno che un intero bimestre di vacanza. E ciò assume una rilevanza veramente straordinaria  – gli organizzatori la definiscono addirittura “rivoluzionaria” – in quest’epoca in cui la comunicazione online è invasiva ben oltre ogni ragionevole limite. Una comunicazione – si badi bene – che avvicina i lontani e allontana i vicini, con tutte le immaginabili conseguenze relazionali. Ben venga allora l’esperimento che coincide con una sorta di depurazione mentale e comportamentale, alla riscoperta di un dialogo interpersonale ormai abitualmente fagocitato da Internet e dall’impiego dilagante dello smartphone.

Vivere delle vacanze in cui l’imperativo è divertirsi, rilassarsi e distogliersi dagli impegni scolastici e dall’essere costantemente connessi: questa la proposta del Campo Solare 2019 promosso dall’Associazione di promozione sociale Artemisia di Grazzanise” si legge nell’annuncio ufficiale che così prosegue: “A partire dal 3 giugno, fino al 27 luglio 2019, la 7^ edizione del Campo Solare prenderà vita presso il Centro Sportivo OLIMPO di S. Maria La Fossa e accoglierà bambini e ragazzi dai 4 ai 14 anni con un programma che prevede attività ludico-ricreative, sportive e formative”.          A seguire il significativo commento della presidente Miele: <L’obiettivo del Campo Solare è sempre stato quello di offrire un servizio alle famiglie e nel contempo essere da stimolo per i ragazzi, divulgando e promuovendo attività, sempre nuove e stimolanti, attraverso un uso consono del tempo libero. Un tempo che spesso, sempre più spesso, i nostri figli trascorrono connessi a mondi virtuali con l’alto rischio di perdersi le opportunità offerte dal mondo reale. Per questo motivo, in particolare, l’obiettivo dell’ edizione del Campo Solare 2019 sarà proprio quello di ritornare a sperimentare la “connessione tra esseri umani”, proponendo, appunto,  una vacanza “OFF LINE”>.                                                                                             

Infine, le notizie utili ai genitori propensi ad accogliere l’attraente proposta: “Per informazioni ed iscrizioni, gli interessati potranno rivolgersi presso la segreteria dell’Associazione in via Nazario Sauro – 14, a Grazzanise, aperta dal lunedì al venerdì, dalle ore 16 alle 18“.