I VOLONTARI AL PARCO PRIMAVERA DI TUORO. Ora meno giovani in strada!

Nella giornata mondiale del volontariato Caserta dà prova di coesione sociale per la salvaguardia delle nuove generazioni

Oggi tremila città in tutto il mondo hanno aderito alla giornata mondiale per il volontariato. Anche Caserta ha aperto le porte a questa bellissima iniziativa dando spazio a tanti giovani che ogni giorno cercano di migliorare la casa comune.

Il Parco Primavera di Tuoro di Caserta questa mattina ha visto impegnati i volontari di Celebration Italia e Generazione Libera per il recupero di una piccola palestra abbandonata che ora diventerà uno spazio aperto a tutti i giovani e meno giovani, dove potersi dedicare ad attività sportive e ricreative di qualunque tipo. Chiaramente aderire è semplice: partecipare è gratuito.

Lo scopo delle due associazioni, sostenute dal Comune di Caserta in questa iniziativa, è quello di utilizzare questo locale ripristinato per diffondere la cultura del volontariato, oltre quella dello sport, per servire la propria Città, in questo caso Caserta, e apportare dei miglioramenti sociali.

Le politiche giovanili e le pari opportunità della Città di Caserta sono sempre presenti in circostanze belle e lodevoli come questa. “Sono orgogliosa – dice l’Assessore alle politiche giovanili, pari opportunità e all’istruzione Maddalena Corvinodi aver unito le associazioni casertane e di averle fatte dialogare tra loro“. Di fatto oggi sono tante le associazioni di volontariato che a Caserta trovano sempre un punto di incontro per coesistere collaborando per il sociale.

Anche la presidente della Commissione pari opportunità, Drusilla De Nicola, già da giorni all’opera con i volontari casertani, è soddisfatta del risultato raggiunto. Questa mattina i volontari hanno dato una grande dimostrazione di interesse per la comunità. Le pari opportunità di Caserta stanno dando grande dimostrazione di operatività, garantendo infatti ai giovani di potersi riscattare dalla strada trovando accoglienza nel nuovo centro sportivo libero di Parco Primavera a Tuoro.