Il comune di Pietramelara toglie il servizio ecologico alla Balga S.r.l. ma il sindacato Azzurro denunciava già da mesi le irregolarità dell’azienda.

Riceviamo e Pubblichiamo:

“Apprendiamo a mezzo media che il comune di Pietramelara abbia formulato la rescissione contrattuale a partire dal 01 agosto c.a. del servizio di igiene urbana con la società Balga srl di Ischia.

Da mesi la scrivente organizzazione sindacale denunciava le criticità che attanagliano il servizio e le enormi difficoltà in cui erano costretti a lavorare i lavoratori per mancanza di una seria organizzazione operativa. Gli stessi infatti operavano nella completa assenza di un adeguata sicurezza sui luoghi di lavoro e con automezzi fatiscenti e in numero inferiore a quelli prevesti dagli atti di affidamento gara.

Ora attendiamo di conoscere la nuova ditta che dal prossimo 01 agosto subentrerà alla Balga srl nel servizio presso il Comune di Pietramelara. Nel contempo abbiamo già provveduto come O.S. a chiedere al sindaco Di Fruscio e al responsabile del servizio di convocare apposito incontro al fine di procedere e predisporre tutti gli atti necessari al passaggio di cantiere dei lavoratori cantierizzati avente diritto.

Sulla intera vicenda a difesa dei diritti dei lavoratori saremo vigili e attenti alle successive fasi che seguiranno in merito alla suddetta vertenza inerente l’affidamento del servizio a nuovo soggetto.”