LA PALESTRA DELLO JOMMELLI INTITOLATA A CLARA BOTTIGLIERO

Si è tenuta martedì, 21 maggio 2019, la cerimonia di intitolazione della palestra del Polo liceale “Niccolò Jommelli” a Maria Clara BOTTIGLIERO, la docente di scienze motorie prematuramente scomparsa tre anni fa.

Si è tenuta, nella mattinata di martedì, 21 maggio 2019, la cerimonia di intitolazione della palestra del Polo liceale “Niccolò Jommelli” a Maria Clara BOTTIGLIERO, la docente di scienze motorie prematuramente scomparsa tre anni fa. La cerimonia è stata preceduta, nell’aula magna dell’istituto, dalla consegna, da parte della dirigente scolastica Rosa CELARDO, di targhe commemorative ai familiari di entrambe le docenti di scienze motorie scomparse nel 2016, Bottigliero e Pina Lecce.

Gli alunni ed i docenti del Dipartimento di Scienze Motorie hanno dedicato un commosso ricordo alle due insegnanti, molto amate e stimate da tutti. “La cerimonia di oggi vuole essere un omaggio per due insegnanti straordinarie” – commenta la DS Celardo – “che hanno dedicato la vita alla scuola, con la loro passione e competenza. Due docenti di questo istituto che troppo presto sono state strappate all’affetto dei loro cari.

La palestra di questa scuola porterà per sempre il nome di Clara Bottigliero, una docente che tanto si è impegnata perché fosse istituito l’indirizzo del liceo scientifico sportivo, indirizzo che proprio quest’anno termina il ciclo, con i primi diplomati. Certamente, la nostra amata Clara sarebbe orgogliosa dei suoi alunni e mi piace immaginarla sorridente, come è sempre stata fino alla fine, da lassù a vegliare su tutti noi”.