Lo straziante addio a Sabrina: il dolore immenso della famiglia

Caserta.”Hai amato e ti sei fatta amare, e chi ama ha una speranza che non perde mai”, queste sono solo alcune delle parole che Don Massimo, parroco della chiesa di San Clemente Papa e Martire di San Clemente, ha scritto in una lunga e commovente lettera per Sabrina.

Centinaia le persone che questo pomeriggio si sono recate in chiesa per dare l’ultimo saluto alla giovane 23enne, che ci ha lasciato a causa di un male incurabile.

La vita di Sabrina, non è stata facile: pochi anni fa aveva perso il fratello, appena diciannovenne, in un incidente stradale, e poi la malattia e la sofferenza le hanno riservato la stessa sfortunata sorte.

La comunità, gli amici e i familiari si sono stretti intorno alla famiglia: la mamma Antima, la sorella Diana e il padre Domenico devastati da una morte ingiusta e crudele.