AGM Servizi Sanitari 582×215

Maddaloni. La conta dei danni del vento

Il vento non dà tregua a Maddaloni. Abbiamo aperto la giornata con il grosso albero crollato sui cancelli dell’ex Face Standard in via Campolongo.

Leggi anche:

Le foto. Il vento fa danni a Maddaloni.

 

Per tutta la giornata il vento ha continuato a soffiare impetuoso a velocità che, secondo i dati meteo, hanno superato anche gli 80 km/h.

I danno sono tanti e di varia entità Si va dai danni nelle campagne di via Pioppolungo all’intonaco in via Marconi, via Roma; un albero è caduto in via Mercorio. Lampioni caduti in via Napoli e tabelloni pubblicitari in via Forche Caudine.

In via Ponte Carolino poco fa ci è stato segnalato che dall’ex ricovero Landolfi, le lamiere utilizzate per la messa in sicurezza del palazzo stesso  stanno saltando. E si può solo immaginare cosa rischiano di provocare.

Ultimo in via Cucciarella, come si vede dalla foto, un lampione completamente a terra. Se passava qualcuno ci poteva scappare il morto.

I vigili del fuoco non riescono ad essere ovunque: le segnalazioni sono innumerevoli.

Vivamente sconsigliato uscire di casa per la propria ed altrui incolumità, non solo per il covid.

Veramente aveva ragione il grande Eduardo: Adda passà a nuttat!