AGM Servizi Sanitari 582×215

“Mappa contagi” 13 nel casertano, 208 in Regione

A Pignataro Maggiore, in provincia di Caserta, nella mattinata di ieri, il sindaco Giorgio Magliocca ha informato i suoi concittadini sulla situazione Covid-19 in città: i casi positivi salgono a 13, dopo aver riscontrato la positività di due altri tamponi. Si tratta di due fratelli che vivono da soli. I familiari, fortunatamente, sono risultati negativi.

Stando a quanto riferisce il primo cittadino, il virus potrebbe essere stato contratto durante una cerimonia avvenuta il 6 Settembre in un locale a Pontelatone.

L’unità di Crisi della Regione Campania ha reso noto il bollettino odierno del contagio da Coronavirus. I nuovi casi di covid nella regione sono 208 su un totale di 7.460 tamponi effettuati. Il totale dei positivi dall’inizio della pandemia è di 9.940 persone. I guariti invece sono 50, su un totale di 5.020 dall’inizio dell’epidemia. Nella giornata di ieri ci sono stati tre decessi oggi non si registrano nuovi morti per le complicazioni del virus.

Continua a crescere l’emergenza Coronavirus anche a Napoli, anche con la fine dell’estate ormai alle porte. Nella giornata di ieri la positività di altre tre persone ha costretto a chiudere una palestra in città che, sui canali social tra cui Facebook, ha fatto sapere di non aprire per 3 giorni dopo i consulti con l’ASL.

La notizia è stata divulgata proprio dai gestori della struttura sui social, i quali hanno anche spiegato la procedura per mettere in sicurezza staff e clienti dopo l’apprensione della positività di alcuni clienti. In primis il personale della palestra verrà sottoposto al tampone per coronavirus, mentre l’Asl si metterà in contatto con gli iscritti per le dovute verifiche.