Marcianise: Boom di visitatori per la Mostra “Presepi in Monumento”

Oltre duemila i visitatori dell'evento

MARCIANISE – Si è appena conclusa, riscontrando un vero e proprio “boom” di visitatoricirca 2mila persone, la mostra “Presepi da Monumento. Oltre duemila, secondo la stima fatta dagli organizzatori, le persone che hanno varcato la soglia dell’evento di arte presepiale organizzata da alcuni artisti locali.

Ad esporre le loro opere, Michelangelo Cice, Francesco Di Sivo, Paolo Maietta e Michele Colella, i quali hanno voluto rendere omaggio ai luoghi storici cittadini abbinando le scene della natività di Gesù con i monumenti di Marcianise.

L’edizione di quest’anno ha dato nuovamente il dovuto risalto a Piazza Carità, al Duomo, alla chiesetta di Santa Venere, al Castello di Loriano e al Teatro Mugnone.

“Se non l’avessero pensata sarebbe stato opportuno idearla. D’altronde la creatività è prerogativa innanzitutto degli artisti e “Presepi da Monumento” è l’idea giusta per valorizzare il patrimonio artistico marcianisano attraverso l’antica arte presepiale campana”,  queste le parole di Alessandro Tartaglione, giornalista e direttore di Caffè Procope scritte nella piccola brochure distribuita durante la mostra.

Una Marcianise in miniatura  – conclude il Tartaglione – che diventa lo scenario perfetto della natività e che mette insieme religione, arte popolare e luoghi del cuore.