Mistero svelato! Ecco chi sono i giovani che stanno ripulendo la villa comunale di Maddaloni

Nella giornata di ieri ci sono giunte varie segnalazioni da parte di cittadini che avevano avvistato un gruppo di adolescenti ripulire una delle ville comunali cittadine. Armati di guanti e rastrelli, incuranti del sole cocente, raccoglievano rifiuti di vario genere. Un esempio da seguire che abbiamo subito evidenziato con un articolo che elogiava questa iniziativa.

Tra questi giovani, a nostra insaputa, c’erano anche dei nostri lettori che, gratificati dal nostro interesse, si sono presentati. Questi ragazzi giovanissimi, appena maggiorenni o quasi appartengono a CleanLife, un movimento socio-culturale decentralizzato, no-profit e libero a tutti.

Di seguito una sorta di statuto- regolamento ed i loro contatti per chi fosse interessato ad aderire.

CHI SIAMO
Siamo cittadini proprio come te, che hanno deciso di tramutare la rassegnazione in azione, il lamento in proposta. Lo scopo del progetto è di “riappropriarsi” delle aree abbandonate e degradate della propria città, costruendo comunità e alimentando e diffondendo un nuovo senso di partecipazione civica attiva.

COME AGIAMO
Puliamo, raccogliamo e differenziamo rifiuti, curiamo il verde dei nostri parchi urbani, cancelliamo scritte vandaliche e rimuoviamo affissioni abusive. Insomma, proviamo a restituire nuova vita alla nostra città!

LE ISTITUZIONI
Non vogliamo sostituirci alle istituzioni, ma al contrario, stimolarle in maniera concreta e propositiva per raggiungere un obiettivo comune! Agiamo nella legalità ed in dialogo con le amministrazioni pubbliche per ottenere risultati migliori.

CONTATTI
– Pagina Instagram = https://bit.ly/2VadvQZ

– Email = [email protected]

 

Il loro slogan: CURIAMO IL MONDO

Complimenti ancora ragazzi.

 

Leggi anche:

Maddaloni. L’esempio dei giovani è una luce nel buio