MONDRAGONE. Brucia il Monte Petrino, in serio pericolo anche il castello

MONDRAGONE – Un pomeriggio di fuoco quest’oggi nella città rivierasca. Lo storico Monte Petrino è stato avvolto completamente dalle fiamme a causa di un incendio divampato intorno alle ore 16:30. Distrutta gran parte della vegetazione presente sulla montagna, sia nella zona bassa che in quella alta. Le lingue di fuoco inoltre, in queste ultime ore, hanno messo in serio pericolo anche il castello.

«Questo è Mondragone! Me la prendo ovviamente con le istituzioni che non fanno nulla per cambiare la nostra città. Tante promesse, tante parole portate via dal vento. In altre località esiste la guardia ambientale, solo da noi ogni anno si assiste a questo macabro spettacolo» – queste le parole del giovane mondragonese Tony Cicio, che più di una volta si è esposto contro i disagi della città rivierasca.

Intanto i Vigili del Fuoco del distaccamento locale, insieme agli operatori Sma Campania stanno lavorando per riportare la situazione alla normalità. Fondamentale l’intervento dei canadiar e degli elicotteri.

GUARDA IL VIDEO